La mela Envy raccoglie successi sul mercato statunitense

Il commissario per il commercio della Nuova Zelanda a Los Angeles, Haylon Smith e la top model/attrice Rachel Hunter si sono recentemente uniti alla T&G Global a Los Angeles per celebrare il successo del marchio di mele Envy™ sul mercato nordamericano.

Nell'ultimo anno, negli Stati Uniti sono stati venduti più di 2,1 milioni di cartoni di mele Envy. Il marchio è al primo posto nelle classifiche di vendita delle mele di marca, ottenendo un aumento delle vendite del 18,3% in dollari, e una crescita del volume del 18,0% (Fonte: Nielsen, Total U.S., Categoria Mele, nelle 52 settimane che si sono concluse l'11 settembre 2021).

Lanciata per la prima volta nel 2010 nei reparti di produzione nordamericani, dopo anni di attente valutazioni da parte di ricercatori e coltivatori di mele neozelandesi per garantire che la varietà potesse soddisfare e superare le aspettative dei consumatori, Envy è famosa per il suo sapore equilibrato, l'aroma, la consistenza croccante e le sue fettine che resistono più a lungo al processo di ossidazione.

Oggi, le mele Envy vengono coltivate in 15 Paesi, selezionati in base alle regioni di adatte alla produzione di mele Envy di qualità, che soddisfano le aspettative dei consumatori internazionali. Negli Stati Uniti, le mele Envy vengono coltivate solo nello Stato di Washington.

Da sinistra a destra: Haylon Smith, Rachel Hunter e Cecilia Flores Paez.

"E' bello vedere che la Envy, supportata dalla sua operosa comunità di coltivatori di mele e da una solida catena di fornitura, sta riscuotendo successo sul mercato statunitense", ha affermato Smith. "Il mercato statunitense è affollato e competitivo, quindi qui alla New Zealand Trade and Enterprise lavoriamo a fianco dei marchi di kiwi per aiutarli a crescere e ad avere successo. La Envy riflette e condivide la sua storia di origine neozelandese e l'impegno a sfruttare l'innovazione e l'alta qualità come parte del suo status di prodotto premium".

New Zealand Trade and Enterprise (NZTE), che sostiene in modo proattivo la crescita internazionale e il successo dei prodotti neozelandesi, ha sostenuto le mele Envy negli Stati Uniti con la sua campagna "Made with Care", un'iniziativa di marketing globale progettata per aumentare la consapevolezza, la preferenza e la domanda dei prodotti alimentari e delle bevande della Nuova Zelanda in tutto il mondo.

Hunter ha siglato una partnership con T&G Global per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle mele Envy. "Venendo dalla Nuova Zelanda, ho sempre apprezzato la cura e la dedizione che i nostri coltivatori mettono nei loro prodotti", ha affermato Hunter. "Nell'ultimo anno e mezzo, quasi tutti i settori hanno dovuto affrontare le sfide legate al Covid-19, e la nostra comunità di coltivatori ha mostrato il vero spirito neozelandese nel superare queste sfide".

Cecilia Flores Paez, responsabile marketing della T&G Global per il Nord America, ha apprezzato il riconoscimento da parte di questi rappresentanti della Nuova Zelanda. "E' una gioia far parte di questo marchio, che oggi esiste grazie all'incredibile dedizione all'innovazione e all'impegno. L'industria delle mele della Nuova Zelanda ha portato nel mondo un magnifico frutto, offrendo davvero la migliore esperienza con le mele", ha detto Flores Paez.

La Envy è commercializzata da CMI Orchards, Rainier Fruit Co. e Oppy.

Per maggiori informazioni:
Cecilia Flores Paez:   
T&G Global  
Tel: +1 (310) 291-5583 
Cecilia.FloresPaez@tandg.global  
https://envyapple.com/us/ 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto