Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Terzo trimestre del 2021

L'indice di connettività dell'Italia alla rete mondiale di servizi marittimi containerizzati è sceso dell'1,3%

Nel terzo trimestre di quest'anno, così come nel trimestre precedente, il Liner Shipping Connectivity Index (LSCI) per l'Italia, l'indice istituito dalla Conferenza delle Nazioni Unite sul Commercio e lo Sviluppo (UNCTAD) per rappresentare il livello di integrazione di una nazione nel network mondiale di servizi di trasporto marittimo containerizzato, ha segnato una flessione dell'1,3% essendo risultato di 76,1 rispetto all'indice di 77,2 assegnato all'Italia per il terzo trimestre del 2020. L'indice ha per riferimento un valore massimo pari a 100 relativo al primo trimestre del 2006

Tra le principali nazioni marittime del Sud Europa, nel terzo trimestre di quest'anno l'indice relativo alla Francia è risultato pari a 76,1 (-1,7%), quello relativo alla Spagna a 90,6 (+3,1%), e gli indici relativi alla Slovenia a 34,6 (-0,4%), alla Croazia 33,6 (-2,0%) e alla Grecia 60,9 (+1,9%). Relativamente alle nazioni marittime del Northern Range, l'ultima rilevazione dell'indice per il Belgio è di 87,9 (-0,7%), per l'Olanda 90,9 (+1,5%) e per la Germania 84,5 (+1,5%).

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto