Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rapporto di mercato BLE, Settimana 35/2021

Germania: la campagna delle fragole si è conclusa senza grandi performance

Nella 35ma settimana del 2021, sul mercato all'ingrosso tedesco, la campagna delle fragole si è conclusa senza grandi performance. Le consegne da Germania, Paesi Bassi e Belgio sono diminuite sempre di più. La qualità del frutto non è stata sempre convincente, con una colorazione non uniforme. In questa parte della stagione, c’è stato un certo grado di saturazione della clientela e le vendite sono risultate notevolmente inferiori. A causa della difformità delle proprietà organolettiche, in alcuni luoghi è stata stabilita un'ampia forchetta di prezzo. A Francoforte, ad esempio, da 1,50 a 2,60 euro per cestino da 500 g di prodotto locale. I prodotti a bacca piccola dei Paesi Bassi hanno avuto un costo di solo 1 euro per 500 g. Nel corso della settimana, è stato generalmente possibile liquidare le ultime scorte.

 Grafico: BLE

Mele
Il mercato è stato dominato dalle mele domestiche. In generale, la domanda ha potuto essere soddisfatta senza particolari sforzi. I prezzi sono risultati tendenzialmente in calo.

Pere
Hanno dominato le Santa Maria provenienti dall'Italia e dalla Turchia. Nel complesso, a causa dell'estesa disponibilità di merce, i distributori sono stati spesso costretti ad adeguare i loro prezzi precedenti al ribasso.

Uva da tavola
La domanda è aumentata e si sta lentamente spostando dalle drupacee all’uva da tavola. Potrebbe quindi essere descritta come abbastanza buona. Il clima soleggiato ha anche migliorato le possibilità di vendita.

Pesche e nettarine
Sul mercato hanno dominato gli arrivi spagnoli e italiani. La presenza di pesche e nettarine francesi e greche risulta in calo. I prodotti turchi hanno svolto, solo in alcuni casi, un ruolo complementare.

Susine
Le spedizioni locali hanno dominato la scena. La presenza delle Hauszwetschge e Fruchtbare di Cacak è notevolmente aumentata, meno quella delle Top e Auerbacher.

Limoni
Hanno dominato soprattutto le forniture sudafricane e argentine. Ci sono state sia riduzioni che aumenti dei prezzi.

Banane
L'offerta degli impianti di maturazione si è armonizzata con la richiesta. Di conseguenza, i distributori non hanno dovuto modificare i prezzi esistenti.

Cavolfiore
I prodotti domestici hanno dominato la scena. La disponibilità è stata sufficiente a soddisfare la domanda.

Lattuga
I prezzi delle lattughe miste hanno subito quasi ogni giorno delle oscillazioni, ma alla fine sono risultati in leggero aumento.

Cetrioli
L'assortimento ha compreso prodotti tedeschi, olandesi e belgi. Sebbene la disponibilità sia risultata sufficiente a soddisfare la domanda, i prezzi hanno oscillato abbastanza fortemente.

Pomodori
Hanno dominato gli arrivi belgi e olandesi. L'assortimento è stato ampio e le consegne sono nuovamente aumentate. La domanda non è riuscita sempre a stare al passo.

Peperoni dolci
La domanda è stata soddisfatta dai dominanti prodotti olandesi e da quelli complementari belgi. L'interesse del cliente non è stato particolarmente forte e ha potuto essere soddisfatto senza difficoltà.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto