Impianto di ciliegie in Piemonte protetto da Artes Politecnica: guarda il video!

Zero cracking peduncolare e ottima produzione in vista

Ritorniamo in provincia di Cuneo per seguire la raccolta delle ciliegie in un'azienda agricola consociata alla Cooperativa Sanifrutta (gruppo OP Joinfruit) per verificare come il sistema antipioggia abbia reagito ai violenti temporali della scorsa primavera.

Guarda il video!

L'impianto, installato dalla ditta Khuen di Merano (Bolzano) nel 2018, era stato presentato in un articolo dello scorso anno (cfr. FreshPlaza del 22/12/2020).

"Siamo nel ceraseto più vecchio della cooperativa - si legge in una nota di Artes Politecnica - ormai alla nona foglia, dove una squadra di esperti montatori ha rimodernato una struttura preesistente con pali in legno, coprendola con la rete Acqua Stop di Artes Politecnica (Brevetto numero 102017000068976), un prodotto specificatamente studiato per favorire traspirabilità e diffusione della luce, proteggendo allo stesso tempo da pioggia, grandine e sbalzi di temperatura. 

Al centro della fila troviamo una bandinella a forma di "V" realizzata con rete Stop Drosophila, che al bisogno può essere lasciata aperta per favorire il ricircolo d'aria e l'impollinazione, senza però compromettere lo scopo primario dell'impianto, cioè la protezione dal cracking.

La rete Acqua Stop, infatti, può rimanere sempre aperta grazie a un sistema di elastici di sostegno, che la tengono bene in tensione e in posizione anche in caso di vento.

La luminosità sotto rete è favorita anche dalla forma di allevamento dei ciliegi, che contribuisce a una buona produzione su tutte le parti della pianta, tanto che Alex Tallone, responsabile tecnico di Sanifrutta, stima una media di 15 ton/ha.

Alex Tallone

L'esperienza è sicuramente soddisfacente e in linea con le aspettative del mercato: il raccolto di quest'anno, nonostante il maltempo, è stato ottimo, senza particolari problemi di cracking peduncolare e con una pezzatura superiore ai 30 mm. 

Le ciliegie sono ancora un prodotto "nuovo" e in fase di sperimentazione, nella zona di Verzuolo, ma ci sono le premesse giuste per la realizzazione di ceraseti sempre più all'avanguardia e con una produzione interessante, sia a livello di volumi ma soprattutto di qualità. L'importante sta nel proteggere la frutta con sistemi adatti allo scopo e innovativi, che permettano di rispondere prontamente alla richiesta del mercato e di proporre al consumatore finale un prodotto adeguato non solo in termini di pezzatura, ma anche di gusto e consistenza.

Per maggiori informazioni 
Artes Politecnica srl
www.artespolitecnica.it
export@artespolitecnica.it 

Sanifrutta
www.sanifrutta.com 
a.tallone@sanifrutta.com  

Khuen Fruitprotection
www.khuen.it  
info@khuen.it 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto