Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cresce la domanda di pallet, ma anche il loro costo

Nel primo trimestre del 2021 i costruttori di pallet in legno riutilizzabili con marchio Epal hanno prodotto 2.979.168 unità (di cui 1.811.184 nuove e 1.167.984 riparate), il valore più alto registrato in un periodo di tre mesi. Lo riferisce l'associazione Conlegno, precisando che rispetto allo stesso periodo del 2020 la produzione è cresciuta del 7,5%, grazie soprattutto ai pallet riparati (13% contro il +4% di quelli nuovi). Crescono anche i numeri di Fitok, marchio che certifica il corretto trattamento fitosanitario d'imballaggi e componenti in legno: nel primo trimestre sono stati trattati 758.495 metri cubi di legno, il 15% in più rispetto allo stesso periodo del 2020.

Sono buone notizie per i produttori, ma che nascondono un grave problema per l'intera filiera logistica: la carenza di pallet causata dalla scarsità di legno e il loro costo sempre crescente. Lo afferma lo stesso presidente di Conlegno, Orlando Fravega, secondo cui "nonostante la crescita dei volumi di produzione, in termini di marginalità sarà però un anno difficile per il settore a causa del prezzo del legname fuori controllo e della scarsità della materia prima che avrà inevitabili ripercussioni sul costo dei pallet, con aumenti dal 50 al 100%".

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto