Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nele Moorthamers, responsabile marketing della Zespri, Europa e Nord America

"C'è ancora molto potenziale nei nostri mercati di vendita europei"

In Nuova Zelanda, è iniziata la nuova stagione del kiwi. I primi Zespri SunGold sono disponibili sul mercato europeo. E i kiwi verdi erano attesi nella 20ma settimana. I kiwi hanno registrato una buona stagione di crescita e i volumi tendono verso una campagna record. La Zespri non sta solo sviluppando nuove varietà, come il kiwi rosso, ma si sta anche impegnando molto nella creazione di nuovi imballaggi sostenibili.

I kiwi Zespri SunGold arrivano nel porto di Zeebrugge in Belgio, a disposizione dei consumatori europei. "Il raccolto di quest'anno è soddisfacente", afferma Nele Moorthamers, responsabile marketing di Zespri per l'Europa e il Nord America. "La fase di crescita è stata buona, così come l'impollinazione. C'è stata anche sufficiente pioggia e i calibri di quest'anno sono quindi più grandi rispetto agli ultimi due anni. I kiwi sono, ovviamente, anche deliziosi".

"Per quanto riguarda il volume, ci indirizziamo verso un'altra stagione record mondiale. Il raccolto dovrebbe raggiungere i 177 milioni di vassoi. In Europa prevediamo una crescita del volume di quasi il 20% per i kiwi Zespri SunGold. Questo aumento riflette la crescente domanda di kiwi SunGold. Prevediamo un volume simile a quello dell'anno scorso dei Zespri Green".

"In Europa, la domanda di kiwi continua a crescere. L'anno scorso c'è stato un forte aumento della richiesta e quindi abbiamo ricevuto altra frutta dalla Nuova Zelanda per soddisfarla. Come nel 2020, la domanda di prodotti ricchi di vitamina C rimane elevata. L’attenzione al cibo sano non ha fatto che aumentare dopo la pandemia. Le persone continuano a cercare prodotti freschi, sani e gustosi, come i nostri kiwi. Continuiamo anche a vedere un forte potenziale sul nostro attuale mercato europeo. Abbiamo in programma di espandere ulteriormente la categoria dei kiwi. Vogliamo attrarre nuovi consumatori", dice Nele.

Per la prima volta arrivano in Cina i kiwi rossi
Qualche anno fa, la Zespri ha introdotto sul mercato il suo kiwi rosso, sebbene in volumi limitati. "Siamo felici che in questa stagione possiamo proporre il kiwi rosso anche ai consumatori di Nuova Zelanda, Giappone e Singapore. Il kiwi rosso della Zespri sarà venduto per la prima volta pure sul mercato cinese. Prevediamo di inviare dai nostri frutteti sperimentali quantitativi simili a quelli della scorsa stagione".

"Ma continueremo ad aumentare i volumi commerciali di questa nuova varietà. Nei prossimi anni, condurremo in Europa prove pre-commerciali per i kiwi Zespri Red. Se avranno successo, i consumatori europei potranno godere anche di questa nuova varietà", continua Nele. La Zespri, insieme a Plant & Food Research, è sempre alla ricerca di nuove varietà e sta ottenendo risultati promettenti che stimolano a continuare a innovare.

Covid-19
La pandemia ha colpito il mondo intero lo scorso anno e influenzato in modo significativo il commercio internazionale e il trasporto marittimo. Per evitare sorprese, la Zespri tiene d'occhio le spedizioni destinate alle esportazioni. "Abbiamo completato con successo il nostro programma di spedizioni per il 2020, con un mix di navi container e charter. Questo ci ha consentito ulteriore flessibilità".

"Ma le rotte marittime limitate rimangono una sfida quest'anno. Pertanto, la Zespri continuerà a utilizzare una combinazione di navi container e charter nella stagione 2021. Continueremo a lavorare a stretto contatto con i nostri partner portuali e marittimi per trasportare in sicurezza la nostra frutta ai mercati globali", dice Moorthamers.

"La pandemia non ha colpito solo la logistica. Abbiamo dovuto prendere delle misure anche nei nostri uffici e negli impianti d'imballaggio. Abbiamo implementato ulteriori e più efficaci protocolli di sicurezza e pratiche igieniche aggiuntive. I dipendenti hanno dovuto mantenere un sufficiente distanziamento fra loro. Abbiamo anche installato degli schermi di protezione negli impianti d'imballaggio. L'epidemia ha colpito gli uffici della Zespri di tutto il mondo. Continuiamo a seguire le direttive delle autorità locali e i consigli degli esperti di salute, sicurezza e rischio".

"Continuiamo a creare un buon ambiente di lavoro per tutto il nostro personale. Tutti nel settore del kiwi hanno fatto un enorme sforzo per affrontare le continue sfide legate alla crisi pandemica. I nostri fornitori e partner continuano a essere determinanti per il nostro successo, durante tutto l'anno. Vogliamo riconoscere il loro lavoro per continuare a fornire la nostra frutta ai consumatori, nonostante le sfide poste dalla pandemia", spiega Nele.

Confezionamento
Negli ultimi anni, la Zespri si è molto impegnata nello sviluppo di soluzioni d’imballaggio sostenibili. "Stiamo facendo questo perché siamo preoccupati per l'ambiente. E perché ce lo chiedono i consumatori. L'anno scorso abbiamo provato nuovi imballaggi in diversi mercati. Si sono rivelati un successo e quindi, in questa stagione, inizieremo a lanciare le nostre nuove linee di confezionamento in cartone".

"Abbiamo investito molto nel nostro impianto di confezionamento nel porto di Zeebrugge. Abbiamo convertito due linee per offrire pack in cartone. Abbiamo iniziato il 19 aprile. In questa stagione, prevediamo di fornire 9 milioni di prodotti preconfezionati plastic free. Li distribuiremo in diversi Paesi europei", conclude Nele.

Per maggiori informazioni:
Nele Moorthamers
Nele.Moorthamers@zespri.com
Ellen VanLooveren
Ellen.vanlooveren@zespri.com
Zespri International (Europe)
Posthofbrug 10 bus 3
B-2600 Berchem - Belgio
+32 3 201 08 05
www.zespri.eu


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto