Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Bonassisa Lab

Da sud a nord d'Italia, analisi su ortofrutta, matrici alimentari e inorganiche

Un laboratorio di analisi dislocato sia al nord, sia al sud d'Italia e che trova nell'indipendenza e nell'imparzialità un punto di forza. Stiamo parlando di Bonassisa Lab, realtà con oltre 20 anni di esperienza, affermatasi sempre più nel panorama nazionale. Fondatrice e Ceo è la biologa Lucia Bonassisa. "Siamo specializzati in sicurezza alimentare, ma alla missione industriale affianchiamo un'etica e un preciso impegno finalizzato alla maggiore consapevolezza e condivisione dell'educazione alimentare" spiega Lucia Bonassisa.

Lucia Bonassisa durante una trasmissione su Sky

L'azienda
Dislocato in tre sedi, quartier generale a Foggia e sedi operative a Ferrara e Ravenna, "BLab è uno dei laboratori italiani più rispettati e attendibili, soprattutto nel rilevamento di qualsiasi residuo presente nell'ortofrutta, attività che lo ha proiettato a essere una tra le aziende più conosciute nel settore. Il suo punto di forza sono le analisi multiresiduali, per rapidità delle consegne dei referti e soprattutto per l'attendibilità che contengono". E' stato fondato nel 1999 e attualmente gli accreditamenti e le certificazioni sono 18, mentre i dipendenti sono oltre 80. I test svolti ogni anno superano i 200mila. 

"I nostri clienti, più di 1700 in totale, non sono solo italiani - precisa Bonassisa - ma anche provenienti da Svizzera, Francia, Germania, Stati Uniti. Procedure e tecnologie utilizzati da BLab superano di gran lunga la soglia necessaria all'ottenimento degli standard UNI EN ISO IEC 17025:2018. Ogni procedura e macchinario vengono sottoposti a continue indagini di rendimento; inoltre, l'accuratezza di questi test, integrabili con specifici Report Quality Control, consente ai clienti BLab di superare anche gli standard qualitativi più rigorosi".

Bonassisa Lab dispone di un avanzato centro per la ricerca dei residui di fitofarmaci e relativi metaboliti: un progetto condotto con importanti partner pubblici e privati (finanziato dalla Regione Puglia con fondi della Comunità Europea) che le ha consentito di mettere a punto un metodo innovativo, rapido e con elevata garanzia del dato analitico, utilizzando un unico sistema di estrazione degli agrofarmaci da matrici vegetali e successiva identificazione e quantificazione in HPLC-QQQ e GC-QQQ. Inoltre, BLab è dotato di tecnologia ICP-MS con cella di collisione, grazie a cui è possibile effettuare analisi multi-elemento di metalli in tracce su prodotti ortofrutticoli, acque e terreni.

"Una peculiarità che ci distingue - conclude Lucia Bonassisa - è la pubblicazione di BLab Magazine, un trimestrale di divulgazione scientifica sulla sicurezza alimentare. Vuole essere un territorio neutrale a disposizione degli addetti ai lavori, ma pure di chi voglia saperne di più, o di chi semplicemente chiede di essere informato su uno degli argomenti più importanti di questi anni. BLab Magazine si impegna a ospitare alcune tra le firme più importanti del settore".

Per maggiori informazioni  
Blab
S.S. 16 km. 684,300
Zona Incoronata A.S.I., 71122 (Foggia)
+39 0881 339692
info@bonassisa.it 
www.bonassisa.it 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto