Riattivare il treno per l'ortofrutta Perpignan-Rungis

Circa 150 persone si sono riunite martedì 25 maggio per una manifestazione indetta dal sindacato CGT, davanti al Ministero dei Trasporti a Parigi e sul molo di Saint-Charles a Perpignan per chiedere un calendario sulla riattivazione del treno dell'ortofrutta, promesso più volte dal governo.

Secondo Julien Berthélémy, segretario generale del sindacato CGT dei Pirenei Orientali, "il governo non ha altra scelta che riattivare il servizio. Hanno fatto troppe promesse per due anni".

La linea ferroviaria che collega la piattaforma di Saint-Charles al mercato di Rungis era stata fermata nel luglio 2019. La tratta equivale a non meno di 10.000 viaggi di camion all'anno. "Dobbiamo solo mettere la merce sul treno. E' meno costoso e va più veloce", spiega Julien Berthélémy. "E' tutta una logica economica che è minata dagli interessi della lobby dei camionisti e non è accettabile".

Diverse date sono già state menzionate per la riapertura della linea, ma il Ministero dei Trasporti non è ancora in grado di fornire dettagli.

Fonte : francebleu.fr


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto