Cina: a gennaio i porti marittimi hanno stabilito il record storico di traffico internazionale

Lo scorso gennaio il volume di traffico delle merci movimentato dai porti cinesi ha raggiunto un nuovo record per questo mese essendo stato pari a 1,29 miliardi di tonnellate, con un incremento del 17,4% sul gennaio 2019 quando era stato stabilito il precedente record. Il nuovo picco storico per il mese di gennaio è tale anche per il solo volume di traffico movimentato dai porti marittimi, essendo stato pari a 839,5 milioni di tonnellate (+10,8%), e così anche per il solo traffico totalizzato dai porti interni della nazione asiatica, che è ammontato a 454,2 milioni di tonnellate (+31,9%).

Se a gennaio 2021 gli scali portuali cinesi hanno conseguito il nuovo record di traffico complessivo delle merci, hanno anche ottenuto il nuovo record assoluto di volume mensile di traffico internazionale, che è risultato di 408,2 milioni di tonnellate (+6,6%), picco storico che è tale anche relativamente al traffico internazionale movimentato dai soli porti marittimi, che si è attestato a 364,7 milioni di tonnellate (+5,9%), mentre il volume di traffico passato attraverso gli inland port nazionali, pari a 43,5 milioni di tonnellate (+13,6%), costituisce il nuovo record per il mese di gennaio ma non il nuovo picco assoluto che era stato raggiunto lo scorso settembre con 46,4 milioni di tonnellate.

Tra i principali porti nazionali per volume di traffico, a gennaio 2021 il porto di Ningbo-Zhoushan ha movimentato 105,0 milioni di tonnellate di carichi (+15,5%; nuovo record per il mese di gennaio), il porto di Tangshan 63,6 milioni di tonnellate (+16,1%; nuovo record per il mese), il porto di Shanghai 59,5 milioni di tonnellate (+14,8%), il porto di Guangzhou 54,2 milioni di tonnellate (+17,6%; nuovo record per gennaio) e il porto di Qingdao 52,4 milioni di tonnellate (+3,0%; nuovo record per gennaio).

Quanto ai primi porti cinesi per traffico internazionale, lo scorso gennaio a Ningbo-Zhoushan i carichi internazionali movimentati sono stati pari a 50,3 milioni di tonnellate (+10,4%), volume che costituisce il nuovo record assoluto, il porto di Qingdao ha movimentato 39,4 milioni di tonnellate (+3,3%; nuovo record per il mese di gennaio), il porto di Shanghai 35,9 milioni di tonnellate (+9,7%) e il porto di Rizhao 30,0 milioni di tonnellate (+10,1%; record per gennaio).

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto