Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'economista Gianluca Bagnara commenta l'arrivo di Amazon Fresh a Roma

"Dietro a una App servono un magazzino e dei servizi logistici"

"Anche nel commercio ortofrutticolo non si torna indietro, anzi, si andrà sempre oltre. Per questo non mi stupisce lo sbarco a Roma di Amazon Fresh e, più in generale, del fiorire di aziende per la spesa online, con consegna a domicilio. Ma, specie per l'ortofrutta, servirà sempre una piattaforma e un'organizzazione logistica: non basta una App". L'economista Gianluca Bagnara non ha dubbi: il futuro non si può fermare.

Gianluca Bagnara

"Però anche i colossi come Amazon possono trovare del filo da torcere nelle piattaforme meglio organizzate. Credo che la GDO andrà sempre più nella direzione di integrare il Delivery Home con la vendita fisica tradizionale. Il consumatore comunque preferisce vedere di persona una referenza come l'ortofrutta fresca".

Bagnara prosegue dicendo che "la carta vincente sarà in mano a chi è in grado di organizzare 'borse della spesa' e quindi carichi misti a monte. Una piattaforma ben organizzata deve saper offrire non solo l'ortofrutta fresca, ma anche il trasformato. Credo che, passata la pandemia, niente sarà come prima, ma non ci sarà neppure una rivoluzione. Ci sarà una maggior quota di acquisti di ortofrutta online, magari dal fruttivendolo (ben organizzato) vicino a casa".

E conclude: "Ho seguito su FreshPlaza il dibattito sul futuro dei mercati all'ingrosso. Se non vogliono diventare degli ampi, ma inutili parcheggi, devono sapersi organizzare nel dare servizi anche dell'ultimo miglio". 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto