Il test per il Covid-19 diventa a pagamento sull'autostrada A22

L'Austria non cede sull'obbligo di presentare un certificato di negatività alla Covid-19 per entrare nel Paese, neppure per i conducenti di veicoli industriali. Anzi, la situazione si aggrava per gli autotrasportatori, perché dal 23 febbraio 2021 il test che finora era fornito gratuitamente all'autoporto Sadobre di Vipiteno diventerà a pagamento (40 euro). Il certificato di negatività è rilasciato subito dopo il test. Ricordiamo che questo punto di controllo è attivo sette giorni su sette, dalle 5:00 alle 22:00. Sempre lungo l'autostrada A22 c'è un punto drive-in nell'oasi ecologica di Affi (è quello che prima era ad Aquardens).

E' prevista nei prossimi giorni anche l'istituzione di un punto tamponi a Veronamercato, vicino al Quadrante Europa di Verona. Già attivo dal 22 febbraio, al costo di 30 euro, un punto di test nell'Autoparco di Brescia Est lungo l'A4 che rilascia un certificato multilingua entro dieci minuti. il punto è attivo dal lunedì al venerdì dalle 17:00 alle 19:30.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto