Le esportazioni di limoni dell'Uzbekistan hanno raggiunto 8,6 milioni di dollari nel 2020

L'anno scorso, l'Uzbekistan ha esportato 7.100 ton di limoni per un valore totale di 8,6 milioni di dollari. Secondo il Comitato statistico nazionale della Repubblica dell'Uzbekistan, le esportazioni di limoni sono andate principalmente in Russia (3.400 ton), Kazakistan (2.100 ton), Kirghizistan (1.500 ton), Afghanistan (87,7 ton) e Ucraina (20,6 ton).

Nel 2020, le cinque regioni principali in termini di volumi di limoni esportati sono state Fergana (2mila ton), Tashkent (1.300 ton), Namangan (1.000 ton), Andijan (500,3 ton) e Khorezm (414,8 ton). Il volume rimanente è arrivato dalle regioni di Surkhandarya (392,5 ton), Syrdarya (335,2 ton), la città di Tashkent (273,4 ton), Navoi (238,9 ton) e Samarcanda (202,5 ton).

Il sito web East-fruit.com riporta che, alla fine dell'anno scorso, il volume complessivo delle esportazioni di frutta e verdura è stato di 1,48 milioni di ton, per un valore superiore a 1,01 miliardi di dollari.


Photo source: Dreamstime.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto