Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il Regno Unito ha deregolamentato le importazioni di agrumi, comprese quelle dal Sudafrica

Dall'inizio del 2021, il Regno Unito è uscito dal mercato unico dell'Ue e dall'unione doganale, e Whitehall ha deregolamentato le importazioni di merci come gli agrumi con foglia. Il Regno Unito è un mercato importante per il settore degli agrumi sudafricani: ha infatti assorbito il 9,5% di queste esportazioni del Paese nel 2019. Solo i Paesi Bassi registrano una percentuale maggiore (17%).

"Uscire dal mercato unico dell'Ue e dall'unione doganale significa che possiamo adattare regolamenti e controlli d'importazione secondo le esigenze della Gran Bretagna, e non dell'Ue", ha detto a Engineering News un portavoce dell'Alto Commissariato del Regno Unito in Sudafrica. "Tuttavia, le importazioni degli agrumi con foglia nell'Irlanda del Nord continueranno a essere soggette ai requisiti fitosanitari d’importazione vigenti nell'Ue".

Questo significa che i produttori sudafricani (e altri) ora possono esportare in Gran Bretagna agrumi con foglia, senza aver bisogno di un certificato fitosanitario o senza preavviso. Questo riduce la burocrazia e consente ai produttori di rispondere più rapidamente ai cambiamenti della domanda sul mercato britannico.

Tuttavia, questo non equivale semplicisticamente a una regolamentazione senza restrizioni. Il Regno Unito continuerà a monitorare i fattori di rischio e l’evoluzione delle esigenze della nazione.

Photo credit: Dreamstime.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto