Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Chi colmera' il gap?

Il 31 dicembre il Senegal chiudera' i confini all'import di cipolle olandesi

Il Senegal è, già da molti anni, un'importante destinazione per le cipolle olandesi. Il paese ha annunciato che, alla data del 31 dicembre 2020, chiuderà i suoi confini a questi prodotti, per dare spazio alle forniture di prodotto locale.

"Ogni anno si sa che succederà, ma non si sa mai quando esattamente". A sostenerlo è l'esportatore Rene Tiggelman, della Van Langevelde Handelsmij, con sede nei Paesi Bassi. "Ora lo sappiamo e dovremo interrompere immediatamente le spedizioni di cipolle verso quel paese, altrimenti arriveranno troppo tardi".

"Le esportazioni son già molto rallentate. Per il momento, non riusciremo a recuperare il volume spedito in Africa. Anche le esportazioni verso altri paesi africani sono in flessione. A meno che il prodotto d'importazione non abbia un prezzo particolarmente basso, questi paesi passano facilmente ai prodotti locali. Ci si chiede come si svilupperanno le esportazioni in Estremo Oriente. Molto dipenderà da quando la Nuova Zelanda arriverà sul mercato e con quale prezzo. Anche la Malesia ha acquistato meno cipolle, nelle ultime settimane".

"Negli ultimi anni, settembre e dicembre sono stati i mesi più impegnativi per le esportazioni di cipolle. Quindi è inevitabile - afferma Rene - Anche quest'anno sono state esportate quantità enormi durante la prima metà della stagione. Tuttavia, al momento si esportano molte meno cipolle. Solitamente, era la Russia che le acquistava nell'anno nuovo ed era uno sbocco ideale, ma ora le cipolle olandesi non possono più essere esportate verso quel paese".

Una foto storica

"Dovremo stare a vedere cosa succederà. I prezzi sono sotto pressione, al momento. Due settimane fa, le cipolle di medie dimensioni si vendevano ancora a 0,28 euro. Al momento, si vendono a circa 0,23.5 euro o 0,24 euro. Per molti confezionatori sarà una sfida continuare a lavorare nel nuovo anno. Mi aspetto che molti resteranno chiusi dal 24 dicembre al 4 gennaio. Ma anche dopo quella data ci saranno molte meno operazioni di smistamento da fare".

Per maggiori informazioni:
René Tiggelman
Van Langevelde Handelsmaatschappij
4d Stationsweg
4416 PJ, Kruiningen, NL
Tel: +31 (0) 113 382 600 
Email: rene@javala.nl 
Web: www.javala.nl  


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto