Baby Rosaria Rossa, nel calibro piccolo esplode la bonta'

Non e' la pezzatura che rende buona un'arancia rossa

"Quando è la natura a imporre i propri ritmi, non ci sono ragioni commerciali che tengano. Quest'anno, la natura ha infatti voluto che i calibri dell'arancia rossa di Sicilia fossero generalmente più piccoli del solito, ma ciò non significa altro se non che il nostro prodotto è perfettamente naturale". A dirlo è Aurelio Pannitteri, noto imprenditore agrumicolo siciliano, conosciuto dal settore di tutto il mondo son il suo marchio "Rosaria".

Egli aggiunge: "Nessuno pensi di sminuire il valore di un'ottima arancia solo perché è un po' più piccola della media; sarebbe una contraddizione rispetto a tutte le tendenze dei consumi, che reclamano prodotti sani e naturali. Le caratteristiche nutrizionali e vitaminiche della nostra Baby Rosaria Rossa sono identiche a quella della nota  e inimitabile arancia rossa dell'Etna".

Aurelio Pannitteri

"E' già accaduto in passato e succederà certamente ancora - spiega Pannitteri - che i calibri non siano proprio standard, almeno secondo certi parametri: è la conseguenza normale di una stagione estiva siccitosa e arida, che ha reso necessarie irrigazioni di soccorso per preservare gli agrumeti. Siamo in Sicilia, con questo clima subtropicale che, tra alti e bassi come avviene in tutte le parti del globo, riserva sempre qualche sorpresa".

Calibro piccolo? Il paradosso di un'arancia eccezionale
"Il paradosso, in questi casi - sottolinea l'imprenditore - è che, a fronte di una pezzatura minore, si ottiene un prodotto finanche più succoso e aromatico: un vero e proprio concentrato di vitamina C! Quest'anno, peraltro, le temperature sono scese al punto giusto e l'Etna risulta innevato: un connubio perfetto per la pigmentazione del frutto. Le nostre Baby Rosaria Rosse contengono mediamente il 40% in più di vitamina C rispetto alle altre arance, per non parlare degli antociani, tanto apprezzati dai consumatori per gli effetti benefici sull'organismo umano".

"Sapore, salubrità, nutraceutica sono alla base della scelta nell'acquisto di un'arancia, come di un qualsiasi altro prodotto sano e buono della terra - conclude il patron del marchio Rosaria - Ci misuriamo quotidianamente con i temi della sostenibilità in agricoltura perché siano rispettati i lavoratori, i consumatori e l'ambiente; non certo con qualche punto in più o in meno del diametro di frutto. Contiamo infatti sulla maturità dei nostri consumatori affezionati, ovvero dei nostri partner commerciali, i quali ben conoscono il valore aggiunto di un'arancia Baby Rosaria Rossa: sempre eccellenza nell'eccellenza".

Contatti:
OP Rosaria - Pannitteri & C. srl 
S.P. 135 - C/da Belpasso
Catania - ITALY
Tel.: +39 0957913562/3
Fax: +39 0957913564
Email: info@pannitteri.it
Web: www.aranciarosaria.eu


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto