Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Settimana 50 del 2020

Panoramica sul mercato europeo delle patate

Come riporta la nota Fiwap/PCA, in Belgio, per quanto riguarda le patate da industria, pochissima richiesta sul mercato libero. Sebbene molte industre stiano fissando un prezzo d'acquisto, non sono attivamente alla ricerca di volumi. Le transazioni osservate riguardano principalmente le tonnellate in eccesso. Anche l'offerta è molto scarsa, anche se vengono offerti lotti con germinazione incontrollata. La consegna dei volumi contrattuali viene generalmente effettuata in tempo.

Le varietà Fontane, Challenger e Bintje mostrano quotazioni tra 2,00 e 2,50 €/q; il prezzo più ricorrente è di  2,00 €/q. Per alcune varietà (come la Markies) e lotti di qualità superiore (per l'industria o destinati alla frittura), i prezzi sono considerevolmente più alti.

Mercati fisici europei - Sommario dei prezzi (fonte: NEPG)

Paesi Bassi
Tendenze e situazione invariata nei mercati olandesi. Il mese di dicembre rimarrà (molto) tranquillo e le vacanze di fine anno saranno utilizzate per la manutenzione delle attrezzature e delle linee di produzione. L'attività industriale dovrebbe fermarsi in gran parte durante le settimane 52 e 53. L'incertezza persiste per il nuovo anno. Le campagne di vaccinazione avranno un effetto reale e immediato sul ritorno alla "normalità" per i diversi mercati? La riapertura di alberghi, ristoranti, caffè e punti vendita è di vitale importanza per il mercato delle chip, così come i canali di vendita dei prodotti surgelati (vendita al dettaglio in Europa e grande esportazione).

In generale, i contratti con le industrie si stanno concludendo e le tonnellate in eccesso vengono destinate a mercati alternativi (fiocchi e mangimi) per un valore compreso tra i 2,00 e i 3,00 €/q. Le cose continuano ad andare bene nei mercati del fresco. Le esportazioni stanno andando meglio del previsto, con spedizioni verso l'Africa in combinazione con le cipolle, e verso i Caraibi, con prezzi alla produzione che variano tra 5,00 e  6,50 €/q. La distribuzione di patate fresche è migliore che in "tempi normali". Nel medio termine, i prezzi dipenderanno anche da un'eventuale fornitura forzata, nel caso in cui la germinazione non sia stata tenuta sotto controllo nei magazzini.

Quotazione PotatoNL: anche disponibile su www.potatonl.com

Francia
Praticamente nessun acquisto dalle industrie; prezzi stabili a 2,00- 2,50 €/q, a seconda della varietà e della qualità, soprattutto per le tonnellate in eccedenza da contratti. Tuttavia, gli acquisti sono stati effettuati da intermediari a prezzi più elevati (da 4,00 a 6,00 €/q). Chiusura delle linee in corso o prevista per la fine dell'anno. Sono stati inoltre osservati alcuni ritardi nella consegna dei contratti. Prezzi a 3,00 €/q per Innovator e Russet. I mercati del fresco sono estremamente tranquilli. Ci sono possibilità per quelli di altissima qualità, ma le cose sono molto più difficili per quelli di qualità intermedia o bassa. L'esportazione è dominata dalla Spagna, mentre l'Italia, il Portogallo e i Paesi dell'est fanno marcia indietro. I prezzi al produttore variano tra 10,00 a 13,00 €/q per le varietà gialle e arrivano fino a 15,00-17,00 €/q per le varietà rosse.

Patate da industria, sfuse, partenza, IVA esclusa, Senna-Nord, €/q, min-max (moy)(RNM):

Attività industriale (fonte: GIPT): le fabbriche francesi hanno lavorato con 381mila tonnellate di patate tra il 1° luglio e il 31 ottobre; un calo dell'8,5% in termini di volume (36.000 tonnellate) rispetto al 2019. Il 77% di questa fornitura è stata effettuata tramite contratto.

Germania
Sul mercato del fresco, i prezzi delle patate precoci e semi-precoci cerate rimangono invariati rispetto alla settimana precedente: 10,83 €/q. Lo stesso vale per le patate da fecola: 10,17 €/q. La domanda è normale. Sono stati rilevati numerosi difetti; i lotti di qualità medio-scarsa vengono destinate direttamente al biogas, ai fiocchi o al mangime. Esportazioni tranquille, ad eccezione di quelle verso destinazioni lontane come l'Africa e l'Asia.

Il mercato della trasformazione è stabile e senza cambiamenti. Contratti privilegiati dall'industria. Valori di 3,50 €/q per Innovator/Agria e prezzi invariati per Challenger/Fontane a 3,00 €/q. Prezzi stabili per le varietà croccanti/chip, tra 5,00 e 8,00 €/q. Nel mercato delle patatine fritte, c'è una buona domanda di varietà più lunghe (Innovator & Co) per la ristorazione veloce.

* Se in partenza dal campo, 1,00 €/q deve essere sottratto dai prezzi per i costi di selezione

Per quanto riguarda le patate biologiche, i prezzi alla produzione rimangono invariati a circa 41,00 €/q (comprese tutte le varietà e i mercati).

Regno Unito
Prezzi sul mercato libero (tutte le varietà), nella settimana con termine il 28 novembre:  11,52 £/q (12,67 €/q).

Per maggiori informazioni: www.fiwap.be


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto