Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Kevin Au Yeung di Omnifresh™

"Il nostro obiettivo e' quello di portare in Asia le mele club italiane di qualita' premium"

La joint venture Omnifresh™ è stata lanciata sul mercato asiatico nel 2018, tra tre importanti aziende italiane - RK Growers, Rivoira e VIP - che rappresentano complessivamente più di 400mila tonnellate di mele, l'equivalente di oltre il 20% della produzione italiana del frutto.

Kevin Au Yeung, responsabile del mercato asiatico di Omnifresh™, opera nel settore della frutta in Asia da oltre 4 anni. "L'obiettivo di Omnifresh™ è quello di portare sul mercato asiatico le esclusive mele club italiane, di qualità premium, come Ambrosia™, Kanzi®, Yello™ e Crimson Snow®. La joint venture continua, inoltre, a investire nella ricerca di nuove varietà di mele dolci per riuscire a soddisfare le sempre mutevoli preferenze dei consumatori asiatici", ha riferito Au Yeung.

Alcune delle mele club offerte da Omnifresh™

Omnifresh™ ha ottenuto ottimi risultati, in particolare con Ambrosia™, di cui detiene l'esclusiva. Il feedback dei clienti di Hong Kong, Malesia e Singapore è stato positivo. "Molti consumatori hanno dichiarato di apprezzare la dolcezza simile al miele e la croccantezza che l'Ambrosia™ italiana porta con sé. Continuiamo a vedere una crescente domanda di varietà club in queste parti del mondo".

Con l'apertura di Vietnam, Thailandia e Taiwan, tutti gli stakeholder della joint venture sono estremamente entusiasti del forte interesse in questi tre Paesi per le mele offerte da Omnifresh™. "Inizieremo molto presto la nostra spedizione di prova per testare e comprendere le esigenze del mercato, ma siamo ottimisti sul fatto che le nostre mele piaceranno ai consumatori di questi Paesi. Confidiamo che la nostra strategia di concentrarci su mele club dall'Italia all'Asia darà i suoi frutti. I giovani e dinamici consumatori asiatici, con il loro reddito in crescita, chiedono mele premium più dolci", ha sostenuto Au Yeung.

Mele Ambrosia™ italiane offerte da Omnifresh™

In questa stagione, il volume di produzione di mele dell'area altoatesina è inferiore del 20%, a causa del clima sfavorevole durante il periodo di fioritura. Fortunatamente, le varietà di mele come Ambrosia™ dovrebbero aumentare di 5.000 tonnellate, perché l'area di coltivazione delle mele club continua ad espandersi. Per quanto riguarda l'area piemontese, i volumi complessivi sono simili alla scorsa stagione. Nel complesso, i calibri delle mele sono più grandi rispetto alla scorsa stagione e di buona qualità.7

Mele Ambrosia™ alla linea di confezionamento

Il Covid-19 ha un grande impatto sul settore della frutta importata. Omnifresh™ sta adottando tutte le misure necessarie per ridurre al minimo i potenziali rischi.

"Le sfide principali di questa stagione saranno la logistica, ci aspettiamo dei ritardi a volte, il che può essere destabilizzante per i nostri piani di spedizione. Per quanto riguarda la produzione, la maggior parte dei nostri impianti di imballaggio sono stati quasi completamente automatizzati, riducendo la necessità di molta manodopera. Questo è risultato un vantaggio, specie in questo momento. Allo stesso tempo, Omnifresh™ assicura anche che tutto il personale in ufficio, nei frutteti e nell'impianto di imballaggio segua il più rigoroso protocollo di sicurezza richiesto dal governo e dall'Unione europea", ha concluso Au Yeung.

Per maggiori informazioni
Kevin Au Yeung (manager mercati asiatici)
Omnifresh™
Email: Kevin.auyeung@rkg.it
Web: www.omnifreshco.com


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto