La Schomaker Convenience Technik LLC guarda a nuovo anno con fiducia

Sempre piu' produttori di patate cercano soluzioni convenience

In Germania, l'industria dell'ingegneria meccanica sembra aver resistito piuttosto bene finora alla pandemia. La sempre maggiore richiesta di automazione, insieme alla carenza di manodopera e a un aumento delle vendite di prodotti convenience - dovuti ai cambiamenti nei consumi e nelle abitudini alimentari durante il lockdown e lo smart working - sta avendo un effetto positivo. Abbiamo parlato con la tedesca Schomaker Convenience Technik degli sviluppi degli ultimi mesi e delle prospettive per il nuovo anno.

"In primavera eravamo, come tutti, piuttosto insicuri e cauti", afferma Ulrich Blase, responsabile alle vendite in Germania.

Ricarda Schomaker concorda: "Oggi possiamo dire che questo è stato un anno di sfide, ma alla fine siamo soddisfatti. La situazione degli ordinativi è buona e vogliamo coprire sette nuove posizioni nei prossimi mesi".

Il team aziendale si è adattato bene alle nuove misure igieniche: "Durante il primo lockdown, si sono dovuti posticipare molti appuntamenti, ma con la possibilità di recuperarli entro la metà dell'anno. Al momento viene fornita assistenza da remoto, quando possibile, così da non far viaggiare i nostri tecnici. Funziona molto bene. Per progetti più grandi e non rimandabili, i nostri colleghi si spostano, ma seguendo diverse condizioni e regole", spiega Ricarda Schomaker. "Ad esempio, prima che i nostri tecnici dell'assistenza entrino nelle aziende produttrici, vengono sottoposti a un test rapido per il coronavirus. Se i risultati sono negativi, possono entrare in produzione ed eseguire i lavori sulle macchine e sugli impianti. Quando i tecnici dell'assistenza tornano in reparto, devono essere sottoposti al test da un medico della nostra zona".


Herrmann e Ricarda Schomaker al BioFach di quest'anno a Norimberga

Questo sforzo è necessario anche perché c'è una grande richiesta di prodotti convenience nella vendita al dettaglio di prodotti alimentari - e di conseguenza di macchinari: "Dall'inizio della crisi, i prodotti convenience e snack hanno visto un aumento delle vendite al dettaglio del 100%. Questo aumento si è leggermente appiattito, ma vediamo ancora che la nostra clientela base ha aumentato le vendite del 20-30% rispetto all'anno precedente", afferma Blase. Le mense e le attività di ristorazione hanno dovuto invece tagliare la maggior parte dei loro investimenti.

Sebbene i clienti e i settori siano rimasti sostanzialmente gli stessi per la Schomaker, i canali di vendita sono cambiati: "Il settore della vendita al dettaglio ha acquisito un'importanza significativa rispetto al grande consumo", dice Dennis Schomaker. In particolare, le aziende affermate nel settore del convenience stanno rafforzando la loro posizione: "Nella situazione attuale, è difficile costruire qualcosa di nuovo. Che si tratti di un'azienda completamente nuova o di un altro pilastro del settore del convenience. Le aziende che erano già attive in questo settore e fornivano direttamente al commercio al dettaglio, sono riuscite a espandere la loro produzione in linea con la maggiore domanda".

L'azienda guarda al 2021 con fiducia: "Dobbiamo aspettare e vedere come si sviluppa la pandemia e quali saranno le conseguenze per la politica e l'industria ortofrutticola. Tuttavia, siamo fiduciosi che entreremo nel nuovo anno in forte crescita, facendo molti investimenti per stare al passo con il mercato e servendo al meglio i nostri clienti".

Parte di questa strategia sono le nuove soluzioni della Schomaker: "A febbraio, alla fiera Biofach di Norimberga abbiamo già presentato la nostra nuova macchina confezionatrice, con la quale possono essere imballati vari tipi di verdure, in modo completamente automatico, in sacchetti di carta riciclabili al 100%. Questa soluzione è particolarmente adatta per le patate. In generale, assistiamo a una crescita della clientela base nel settore delle patate. Sempre più produttori mostrano interesse per la cottura, bollitura e passata di patate".

Attualmente la Schomaker Convenience Technik sta cercando dipendenti per stare al passo con la crescente domanda di macchine. Dennis Schomaker dice: "Siamo alla ricerca di lavoratori qualificati in quasi ogni divisione dell'azienda. Dall'assemblaggio finale delle macchine e dei sistemi di trasporto e la messa in servizio in tutta l'Europa centrale, al rafforzamento della nostra nuova divisione per la costruzione di sistemi di trasporto in progettazione igienica".

Per maggiori informazioni
Ricarda Schomaker
Schomaker Convenience Technik GmbH
Dyckerhoffstr. 1 a
D – 49176 Hilter - Germania
Tel.: +49 (0) 5424 8097 80
Email: r.schomaker@schomaker-tec.de
Web: www.schomaker-tec.de


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto