CREA per l'innovazione 2020: da venerdi 20 novembre

Frutticoltura e agrumicoltura per l'ottava tappa del road show virtuale

Dallo sviluppo di nuove tipologie di frutti dalle benefiche proprietà nutrizionali e salutistiche alle biotecnologie sostenibili, dalle innovazioni di processo fino alla messa a punto di sistemi colturali a basso impatto ambientale.

Il CREA, il più importante ente di ricerca dedicato all'agroalimentare, apre virtualmente le porte del suo centro di Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura per raccontarci come l'innovazione varietale e dei processi produttivi rispondano alle esigenze di un consumatore sempre più attento all'ambiente e alla salute. 

A partire da venerdì 20 novembre, infatti, faremo tappa con il road show virtuale, CREA per l'innovazione 2020, presso l'ottavo dei 12 centri del CREA, Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura, scoprendone le attività a maggior impatto innovativo, attraverso il comunicato stampa, una scheda di dettaglio dei progetti, una videointervista editoriale al direttore del centro, Paolo Rapisarda, e ulteriori video di approfondimento sugli studi e sui progetti più significativi.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto