La superficie cinese coltivata a patate aumentera' nei prossimi dieci anni

La stagione di vendita delle patate 2020/21 della Cina va da settembre ad agosto. Il raccolto è stimato a 99 milioni di ton, con un incremento del 3% rispetto ai 96 milioni di ton coltivati nel 2019/20.

Questo incremento è il risultato di un aumento della produzione cinese di patate dovuta non solo alla presenza di prezzi dei tuberi più elevati, ma anche alle condizioni climatiche favorevoli avute nelle principali province che producono patate e che si trovano nella parte nordoccidentale e sudoccidentale della Cina. La Cina nordorientale, tuttavia, è stata interessata da forti piogge e tifoni ai primi di settembre 2020. Ciò ha determinato ritardi significativi nella raccolta di patate in quella regione.

Nel 2019, i prezzi medi all'ingrosso per le patate erano di 0,26 euro al kg. Si tratta di quasi l'11% in più rispetto all'anno precedente e il valore più alto degli ultimi 6 anni. Secondo gli esperti del settore, le ragioni principali sono due. Innanzitutto, i prezzi d'esportazione degli ortaggi cinesi sono aumentati su tutta la linea e poi la qualità di coltivazione delle patate è aumentata, nel paese.

ILa superficie cinese coltivata a patate dovrebbe aumentare in media dello 0,4% all'anno per i prossimi dieci anni, secondo quanto sostiene il rapporto sulle prospettive agricole della Cina per il 2020. Nel rapporto si afferma che le patate sono una coltura importante per migliorare il reddito dei coltivatori e ciò è particolarmente vero per le zone collinari meno sviluppate.

Le rese delle patate aumenteranno in media dello 0,5% all'anno grazie al miglioramento della tecnologia di gestione del campo e grazie all'utilizzo di tuberi seme più sicuri sotto il punto di vista dei virus. Secondo il rapporto, ciò significa che in Cina la produzione di patate aumenterà in media dello 0,9% nei prossimi dieci anni.

Le principali province cinesi di coltivazione delle patate sono la Mongolia interna, Gansu, Sichuan, Guizhou e Yunnan. Queste province rappresentano quasi il 60% della resa totale. In Cina ci sono quattro zone principali di produzione delle patate, ovvero la zona a coltura singola a nord, la zona di produzione mista nella parte sudoccidentale, la zona a coltura doppia nel centro della Cina e la zona a coltura invernale.

Clicca qui per vedere il rapporto USDA completo


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto