Uwe Buschhaus sulla stagione e le conseguenze legate alla pandemia

'I funghi selvatici ci hanno salvato in questo anno cosi' particolare'

La campagna in corso, segnata dal coronavirus, sta lentamente ma inesorabilmente volgendo al termine, anche per l'industria dei funghi edibili. Il recente inasprimento delle normative sta influenzando notevolmente anche questo segmento commerciale, mentre si affacciano nuovi mercati e opportunità di vendita, soprattutto in questi tempi difficili. Ad affermarlo è Uwe Buschhaus, un grossista di funghi attivo, a livello internazionale, che ha la sua sede a Wetter (Germania).

La crisi attuale ha colpito duramente anche le società specializzate. Buschhaus dice: "La fornitura del cash & cash market è in gran parte crollata. Inoltre, non ci sono eventi importanti o mercatini di Natale, e quindi dobbiamo fare i conti con un calo delle vendite di funghi di circa il 50%".


Cardincelli o Pleurotus Eryngii domestici

Risposta positiva per i Cardoncelli tedeschi
Nonostante l'attuale situazione di crisi, l’esperto fornitore guarda con fiducia al futuro. Recentemente l'azienda è stata in grado di fornire Cardoncelli freschi provenienti da coltivazioni tedesche, in maniera costante. "Abbiamo trovato un partner affidabile e per ora acquistiamo poche tonnellate a settimana, suddivise in tre diverse gamme. Le merci di medie dimensioni sono le più richieste, con un peso di circa 70-100 grammi per pezzo. Quelle medio-piccole pesano circa 30-70 grammi. Infine, ci sono anche mini Cardoncelli con un peso unitario inferiore a 30 grammi".

La domanda di questa "nuova" linea di prodotti tende ad aumentare. Secondo Buschhaus, la coltivazione domestica dei Cardoncelli offre diversi vantaggi commerciali. "Innanzitutto si ha una fornitura continua di alta qualità di origine tedesca. Inoltre, l'approvvigionamento dalla Corea tende a diventare più costoso, soprattutto ora che la capacità nel trasporto aereo è limitata a causa del coronavirus. C’è un motivo se la linea di prodotti è stata molto apprezzata non solo dai mercati al dettaglio e all'ingrosso tedeschi, ma anche nei Paesi vicini come Austria e Svizzera".

Dallo scorso anno, Uwe Buschhaus rifornisce direttamente alcuni negozi Rewe regionali, senza intermediari. Lo scopo di questa fornitura diretta è quello di accorciare i tempi di trasporto, garantendo l’assoluta freschezza.

Si allunga la stagione dei Finferli
Intanto stanno ancora arrivando i Finferli dalla Bielorussia. "E' abbastanza insolito in questo periodo dell'anno, perché normalmente avremmo terminato la campagna già a metà ottobre. La qualità dei prodotti tardivi è anche sorprendentemente buona, quindi finché ce ne saranno ancora, non passeremo ai prodotti spagnoli e portoghesi".

A destra: Finferli bielorussi nell'attuale reparto merci in entrata

Nonostante le restrizioni dovute al coronavirus, Buschhaus considera quella passata una soddisfacente stagione per i funghi selvatici. "Si è mantenuto ininterrottamente il flusso delle merci e la campagna non è stata tanto peggiore del solito. Al contrario: con i funghi selvatici siamo riusciti a compensare parzialmente le perdite registrate in primavera. In questo senso, ci hanno salvato".


Mix di funghi: un prodotto diffuso nelle vendite private

Fornitura a clienti privati
Come molti colleghi del settore all'ingrosso, anche Buschhaus ha deciso di rifornire clienti privati, soprattutto le famiglie e i piccoli clienti della regione. "In termini relativi, le vendite in quest'area sono piuttosto difficili. Non è un'alternativa accettabile per noi grossisti", spiega Buschhaus.

Nonostante il volume relativamente basso di merci acquistate, la "nuova" divisione di vendita è apprezzata dal cliente. "Il nostro mix di funghi, che comprende fino a 8 o 10 diverse varietà, sta diventando sempre più popolare. Presto attiveremo anche un negozio online per gli acquirenti privati".

Per maggiori informazioni
Pilzgroßhandel Uwe Buschhaus
Vogelsängerstr. 42-48
D - 58300 Wetter - Germania
Tel.: +49 (0)2335 967 4942-43
Cell.: +49 (0)172 2805129
Fax: +49 (0)2335 967 4944
Email: info@speisepilze.eu     
Web: www.speisepilze.eu


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto