PSB Producción Vegetal pianta 45.000 nuovi ibridi in Murcia e Francia

Nuovo programma di miglioramento varietale per nettarine piatte, susine e ciliegie

La PSB Producción Vegetal, azienda che produce e distribuisce drupacee ibride, sta portando avanti un nuovo programma di miglioramento varietale per nettarine piatte, susine e ciliegie. L'azienda ha piantato 30.000 nuovi ibridi precoci nella sua azienda di Murcia, e circa 15.000 di metà stagione e tardivi in Francia.



Le varietà che nei campi prova non danno risultati soddisfacenti in 5 o 6 anni, vengono sradicate e sostituite da nuove. Ogni anno vengono sostituite circa 50.000 varietà ibride, quindi c'è una rotazione continua, e sempre circa 200.000 ibridi in fase di studio.



"Coltiviamo ogni piantina come se fosse per uso commerciale, anche se l'obiettivo reale è quello di ottenere la maggior quantità di informazioni possibili su fattori come fioritura, maturazione, produttività, Brix, colorazione, shelf life, ecc. Nei nostri primi anni di attività, su 1.000 ibridi piantati, è stata brevettata una varietà.

Attualmente, dato che il mercato è sempre più esigente, il nostro processo di selezione è più approfondito e, in media, viene brevettata solo una varietà ogni 3.000 ibridi disponibili nei nostri campi. Brevettiamo tra le 5 e le 15 varietà ogni anno", ha affermato Thomas Chevaillier, direttore tecnico della PSB.

Prima gamma di nettarine piatte con chiusura perfetta del pistillo
"Lavoriamo da circa 10 anni a un programma varietale delle nettarine piatte. Gli incroci effettuati negli ultimi 4 anni stanno già dando buoni risultati e quest'anno siamo riusciti a brevettare le prime 8 varietà. Il nostro obiettivo è brevettare 5 varietà all'anno, in modo da ottenere una gamma completa di nettarine piatte in circa 2 o 3 anni. Negli ultimi 30 anni, abbiamo ottenuto pesche piatte con chiusura pistillare sempre più perfetta. Quando si parla di nettarine piatte, abbiamo avviato il nostro primo programma con varietà già perfette nella chiusura del pistillo, oltre che molto gustose. Il fatto è che una limitata chiusura del pistillo è stata finora il più grande ostacolo nella commercializzazione delle nettarine piatte".


Nettarina piatta Canoppe, raccolta il 20 agosto a Montelimar, Francia.

"La nettarina piatta è una specie impegnativa, molto sensibile ai tripidi, che attaccano sia il fiore sia il frutto, e con frequenti problemi di lenticelle, quando i livelli di zucchero si alzano. Per questo motivo, selezioniamo varietà con il minor numero possibile di casi di lenticelle".


Nettarina piatta di Tintosa, il 15/07/2020 a Montelimar, Francia

"Un'altra delle maggiori difficoltà, quando si coltivano nettarine piatte, è la screpolatura, poiché la loro forma conferisce al frutto una protezione minore e quindi è più sensibile alle differenze di temperatura e all'acqua in eccesso. Inoltre, il calibro è importante, poiché i costi di produzione sono elevati e la redditività è inferiore, rispetto a quella delle nettarine rotonde. Le nettarine classiche possono pesare tra i 200 e i 220 grammi per frutto, mentre quelle piatte di solito pesano circa 150 grammi".


Nettarina piatta a polpa bianca Luisella, raccolta il 05/10/2020 nella regione di Murcia.

Varietà autofertili di susine americano-giapponesi
"Crediamo di poter contribuire molto al mercato delle susine, dove ci sono vecchie varietà produttive con una lunga durata di conservazione, così come varietà club. Negli ultimi dieci anni, abbiamo lavorato alla selezione delle susine americano-giapponesi entrambe a polpa gialla e rossa. Il nostro obiettivo è ottenere una gamma di varietà autofertili, molto difficili da ottenere con le susine, come con le albicocche".


Apolonia, susina a polpa bianca, raccolta il 25 aprile 2020 a Murcia. Sotto: susina Pallatina a polpa rossa, raccolta il 25/07/2020 a Montelimar, Francia. 


"Quando si selezionano le varietà, oltre alla tolleranza al PPV (Plum Pox Virus, Sharka delle drupacee) e a una buona produttività, il nostro obiettivo principale è il sapore, cercando le migliori varietà per ciascuna area di produzione. Speriamo di dare un contributo importante all'Estremadura, la principale area di Spagna, oltre ad aiutare la regione di Murcia nel rinnovamento delle varietà precoci", dice Thomas Chevaillier.

Susina Carme CR45-4 a polpa gialla, raccolta per la prima volta il 09/05/2020 a Montelimar, Francia.

Un programma varietale per le ciliegie adatto anche alle zone con poche ore di freddo
Infine, la PSB lavorerà anche con le ciliegie in modo da fornire tutte le specie di drupacee. Con le sue nuove varietà, Murcia potrebbe guadagnare terreno come produttore di ciliegie.

Nuova selezione di ciliegie autofertili, raccolte a fine maggio in Francia.

"C'è un interessante gap di produzione nelle aree con una bassa quantità di ore di freddo durante l'inverno, come a Murcia. Stiamo lavorando per ottenere una gamma di varietà autofertili. Il nostro obiettivo è riuscire a trovare varietà adatte alla regione di Murcia, poiché è lì che si trova la nostra sede ed è anche la regione a cui siamo più legati. Il mercato potrebbe avere volumi maggiori di ciliegie durante i mesi di aprile e maggio", afferma Thomas Chevallier. "Senza dimenticare le varietà adattate alle aree di Cáceres, Valle del Jerte, Saragozza o Lleida, che sono grandi e rinomate zone di produzione di ciliegie", dice.

Per maggiori informazioni:
Thomas Chevaillier
PSB Producción Vegetal
Technical Commercial Director
T: +34 620 810 125
thomas@psbproduccionvegetal.com
www.psbproduccionvegetal.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto