Peter Windhaber (Obsthandel Windhaber)

"Non credo che le misure verranno allentate prima di meta' dicembre"

In tutta Europa i Paesi stanno entrando in lockdown (parziale) per via della seconda ondata di coronavirus e quasi ovunque ciò ha comportato la chiusura del settore Horeca. Pertanto, dopo i difficili mesi registrati in primavera, la situazione si è fatta nuovamente pesante per ristoratori e fornitori. Abbiamo parlato con Peter Windhaber, amministratore delegato dell'azienda commerciale omonima con sede a Stubenberg, in Austria.

Windhaber, che rifornisce principalmente il settore della ristorazione regionale, afferma: "Nel complesso sono piuttosto rilassato. Abbiamo avuto una buona stagione estiva, con più turismo del solito. La prossima sfida sarà il periodo natalizio. Dovremo aspettare e vedere come si svilupperà". A causa del lockdown questa filiale di vendita è stata chiusa.

A lato: le cassette ’Vitamina‘ di Obsthandel Windhaber vengono accolte bene dai consumatori privati della regione.

In primavera l'imprenditore aveva già deciso di concentrarsi sulla consegna di cassette di prodotti, che al momento hanno riacquistato popolarità. "In estate ho deciso di fare una breve pausa, dal momento che l'attività commerciale giornaliera e la vendita di queste cassette non poteva essere portata avanti  a causa della mole di lavoro".

Attualmente le vendite ammontano a circa il 30% di quelle primaverili. "Questo lockdown è più facile per tutti in quando si sa già come funziona e non si ha più tanta paura. Inoltre, molti austriaci possono ancora andare a lavoro e fare la spesa senza problemi".

Windhaber offre diverse opzioni per le sue cassette, tra cui il mix a sorpresa, nel quale inserisce un serie di prodotti a sua scelta. In alternativa, i consumatori possono ordinare i prodotti scegliendoli da una lista di oltre 30 articoli. "Offro diversi frutti, verdure e anche yogurt prodotti nella regione. A partire da un prezzo minimo di 20 euro le persone possono personalizzare il contenuto della loro cassetta".

Le uve italiane sono tra gli articoli preferiti dai clienti. "Ricevo uve nere senza semi di alta qualità da un fornitore italiano e sono particolarmente popolari. Oltre a questo, al momento sono molto popolari anche le verdure da zuppa, come succede tipicamente durante l'autunno".


Le cassette di Natale di Windhaber avranno questo aspetto e conterranno carne, uova, olio di semi di zucca della Stiria e ovviamente una grande porzione di frutta, tra cui mele, uva, mandarini e noci.

Il lockdown in Austria dovrebbe terminare il 30 novembre, ma Windhaber è convinto che non finirà così. "Non credo che le misure verranno allentate prima di metà dicembre. Dopo di che resta da vedere come si procederà con il Natale".

Per la stagione natalizia Windhaber ha già pensato a qualcosa di speciale. "Per Natale offriremo pacchetti regalo speciali contenenti diversi prodotti regionali oltre a frutta e verdura, come per esempio birra e carne. Si tratta di un ottimo regalo per i consumatori privati, o persino per le società che non potranno organizzare le loro tradizionali festicciole natalizie".

Per maggiori informazioni
Peter Windhaber
Obsthandel Windhaber
Zeil 82
AT-8223 Stubenberg - Austria
Tel.: +43 6643879737
Email: obst-windhaber@aon.at    
Web: www.facebook.com/obstwindhaber


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto