Benoît Maillard-Guillon, di Ets Meseguer

La situazione geopolitica non stimola le vendite di agrumi

"Sul mercato degli agrumi regna la tranquillità. La situazione geopolitica non contribuisce a stimolare le vendite. In generale, il commercio è buono quando le cose vanno bene. Dopo gli attacchi terroristici e la diffusione della Covid-19 in tutta la Francia si avverte un forte sentimento di disagio e paura. Le persone acquistano solo l'indispensabile. Per il momento, il commercio si è fermato". A spiegarlo è Benoît Maillard-Guillon, della ditta Ets Meseguer, operante presso il mercato all'ingrosso di Rungis (Parigi).

Secondo Benoît, il periodo tra il 15 ottobre e il 15 novembre va sempre abbastanza a rilento, sul mercato francese, e non c'è molto entusiasmo per frutta e verdura. "Le vacanze scolastiche delle ultime due settimane non hanno certo contribuito a incentivare le vendite. Direi che la situazione attuale è normale, per questo periodo dell'anno. Non stiamo vendendo né più, né meno del solito".

Durante il primo lockdown, le vendite di agrumi sono aumentate notevolmente. Tuttavia, in questa seconda ondata non si è notato un aumento nelle vendite. "Abbiamo notato una certa ripresa dell'attività dopo il messaggio del presidente, che ha annunciato un secondo lockdown. Gli acquirenti, soprattutto i centri di acquisto, hanno anticipato la mossa, ma il messaggio del presidente non ha avuto un grande impatto sui risultati finali delle vendite".

Quest'anno, Ets Meseguer ha cominciato qualche settimana prima rispetto all'anno scorso per tutti i prodotti, tra cui limoni, pompelmi e clementine. La qualità è al livello previsto, soprattutto in termini di sapore. La società comincerà la prossima settimana con le arance navelina spagnole.

Per maggiori informazioni:
Benoît Maillard-Guillon
Ets Meseguer
Tel: +33 146 864 170
Email: benoit@etsmeseguer.fr    
Web: www.etsmeseguer.fr   


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto