Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Societa' belga Warnez

Imballaggi per patate: una ditta taglia 94 tonnellate di plastica

Dal 2019, la società d'imballaggio belga Warnez ha utilizzato 94 tonnellate in meno di plastica a base di petrolio. Questo traguardo è stato raggiunto grazie alla riduzione dello spessore delle pellicole o tramite la revisione dei progetti. Inoltre, l'azienda ha incoraggiato la vendita in formato sfuso delle patate.

Warnez ha anche introdotto delle pellicole realizzate bio-polietilene (I'm Green), un materiale derivato dalla canna da zucchero. La società ha sostituito anche alcuni imballaggi in plastica con versioni in carta. Tutto ciò ha significato, per Warnez, una riduzione del 41% nell'utilizzo di plastiche a base di combustibili fossili.


L'assortimento di Warnez: nella fila in alto, i sacchetti in carta da 1 kg; nella fila centrale e in quella in basso i sacchetti da 2,5 e 5 kg in PE I'm Green.

L'imballaggio sostenibile è una delle cinque sfide per questa società confezionatrice di patate, che hanno avuto inizio con la sua partecipazione al ‘Circular purchasing’ di Green Deal.

Secondo Peter Van Steenkiste: "Da quel momento, Warnez ha intrapreso la strada degli imballaggi riciclabili a base biologica. Uno dei suoi obiettivi è di separare l'utilizzo della plastica dalle risorse naturali finite".

Adesso, un quinto dei sacchetti in plastica di Warnez è a base biologica e arriva fino a un terzo se si tengono in considerazione tutti i suoi imballaggi per le patate. Attualmente, otto imballaggi su dieci impiegati da questa società sono riciclabili.

Tuttavia, Warnez non vuole fermarsi qui. Uno dei suoi obiettivi è quello di arrivare a una riciclabilità del 95% entro il 2021. L'azienda vuole orientarsi maggiormente sui monomateriali e alcuni sviluppi recenti lo hanno reso possibile. 

"Stiamo partecipando al progetto CIRCOPACK, organizzato da Pack4Food e Flanders' FOOD in collaborazione con diversi partner di ricerca all'università di Gand e di Hasselt".

"Pertanto, ci aspettiamo di arrivare a una posizione persino migliore in termini di sostenibilità dei vari tipi di packaging utilizzati per le patate. Dopotutto - conclude un portavoce di Warnez - solo una collaborazione tra tutte le parti interessate può permettere di sollevare il livello di competenze in materia di imballaggi".

Per maggiori informazioni:
Charlotte Warnez
Warnez Potatoes
2L Marialoopsesteenweg
B-8700, Tielt, Belgio
Tel: +32 (0) 514 00 812
Email: charlotte@warnezpotatoes.be       
Web: www.warnezpotatoes.be


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto