Ottimismo per la campagna dell'Arancia di Ribera DOP

Rilevamento accurato dei difetti e cernita ottimale nella selezione degli agrumi

La costante ricerca di un frutto quasi privo di difetti potrebbe diventare realtà. Come? Grazie alla sostituzione della selezione effettuata manualmente, e che lasciava spazio a margini di errore, mediante quella elettronica, guidata da un software intelligente.

"A determinare la svolta nel controllo della qualità, adesso, ci viene in aiuto un sistema che, con l'ausilio di telecamere, riesce ad analizzare e classificare le arance, garantendo un rilevamento accurato dei difetti e una cernita ottimale", dice Paolo Parlapiano responsabile vendite e marketing dell'azienda di famiglia, con sede a Ribera (AG), in Sicilia.

Da sx.: Paolo Parlapiano (responsabile vendite /marketing), Biagio Parlapiano (amministratore unico), Vincenzo Parlapiano (responsabile acquisti/produzione).

"Presso la Parlapiano Fruit - aggiunge il manager - la storicità di un prodotto prestigioso e tradizionale come l'Arancia di Ribera DOP incontra l'innovazione tecnologica, in un connubio perfetto tra una delle tipicità territoriali uniche della terra di Sicilia e la modernità di un impianto tecnologico all'avanguardia che, come accennato, permette la selezione elettronica delle arance a seconda della qualità esterna, del colore e della morfologia".

Ma vediamo di cosa si tratta: la Parlapiano Fruit, attraverso la tecnologia GlobalScan © 7 della Maf Roda (vedi foto sopra e sotto), che rende possibile la separazione dei difetti normalmente difficili da identificare a occhio nudo, è riuscita a incrementare la classificazione delle imperfezioni fino a livelli mai raggiunti nel settore, garantendo una qualità stabile ai propri clienti e distinguendosi, così, ancora una volta dalla concorrenza.

Globalscan © 7 (G7) è, dunque, un sistema di selezione elettronica che, tramite telecamere HD, consente di analizzare e classificare qualsiasi tipo di frutto come agrumi, mele, avocado, frutti con nocciolo o mango, a seconda della qualità esterna, del colore e della morfologia.

"Alla qualità indiscussa di una specialità arancicola del nostro territorio - spiega Paolo Parlapiano - abbiamo accostato, per primi in Sicilia, l'eccellenza dell'innovazione tecnologica, che ci consente di fare la differenza, all'interno di un mercato sempre più competitivo e in movimento. Cosa vogliamo dimostrare con questa scelta, frutto di un importante investimento? Beh, nel processo di miglioramento continuo dei servizi offerti alla nostra clientela, abbiamo ulteriormente spostato al rialzo l'asticella della qualità dei nostri prodotti. Siamo, peraltro, all'inizio della campagna produttiva, che vede una stagione all'insegna dell'ottimismo. La qualità del prodotto in campo si presenta eccellente e i prezzi alla produzione sono in linea con il periodo".

La Parlapiano Fruit ha riconfermato, durante la stagione 2019/2020, la propria leadership nella commercializzazione dell'Arancia di Ribera DOP, rappresentandone oltre il 60% in termini di volumi movimentati, con circa 5.000.000 di kg di produzione certificata (dati ufficiali Mipaaf). L'azienda, peraltro, commercializza Arancia W. Navel Biologica e Arancia Vaniglia a marchio Paradiso, un'arancia dolce e senza semi, che si distingue dagli altri agrumi per la totale assenza di acidità e per il suo sapore dolce e non aspro. Parlapiano Fruit è certificata IFS, GLOBAL GAP (GRASP) e BIO.

Contatti:
Parlapiano Fruit Srl 
C.da Donna Vanna SP 57
92016 Ribera (AG)
Tel. +39 0925 545947
Fax +39 0925 545947
Email: info@parlapianofruit.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto