Rispetto allo stesso periodo del 2019

Russia: import di agrumi diminuito da gennaio ad agosto 2020

Secondo un report statistico del Servizio federale delle dogane della Federazione russa, nel periodo gennaio-agosto 2020 le importazioni di agrumi sono diminuite del 6,7%, superando le 889.600 tonnellate. L'importazione di banane è aumentata dello 0,9% fino a oltre 1 milione di tonnellate e quella di mele del 6,4% fino a 740.500 tonnellate.

Rispetto a luglio 2020, sono aumentate le importazioni di olio di palma, agrumi, formaggi, pesce, carne fresca e congelata, carne in scatola e specialità a base di carne, mentre sono diminuite le altre categorie di prodotti alimentari.

Fonte: seanews.ru


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto