FreshPlaza in visita all'azienda K-D Hermann GmbH contact Auszeichnungssysteme

Un'impresa che attribuisce enorme valore alla sostenibilita' sociale, economica e ambientale

"Sostenibilità significa: pensa oggi al domani, preserva le risorse per le generazioni future". Anche la visita di FreshPlaza all'azienda tedesca K-D Hermann GmbH contact Auszeichnungssysteme, nella cittadina di Hirschhorn am Neckar, è stata dedicata alla sostenibilità. Dal singolo bidone della spazzatura, fino ai dipendenti appositamente formati e al sito aziendale stesso, la sostenibilità non si percepisce solo dai prodotti, ma anche dalla società stessa.

L'impresa ha recentemente ampliato il suo complesso di edifici. Nonostante queste espansioni, la società è rimasta fedele a Hirschhorn: "Nel farlo, ci stiamo anche assumendo una responsabilità sociale, che è diventata particolarmente evidente negli ultimi mesi. Nonostante il Coronavirus, siamo riusciti ad assicurare i posti di lavoro a tutti i nostri 100 dipendenti, senza tagliare le ore di impiego. Siamo molto orgogliosi di questo".

"Siamo una vera a propria attività a conduzione familiare, e ci siamo avvicinati persino di più di prima, per rendere possibile tutto questo. Dal design all'etichetta finita, tutto avviene a Hirschhorn. La progettazione dell'etichetta da parte del nostro reparto di reprografia, la produzione in loco delle lastre di stampa e la produzione di etichette con le nostre stampanti. L'80% circa dei materiali per le etichettatrici manuali e per le etichette vengono forniti da aziende tedesche e un altro 80% di questi fornitori si trova nelle nostre immediate vicinanze".


Harald Jantzen, Eva Joho e Kay Wagner durante un tour nella società.

La società si trova a Odenwald, il polmone verde dell'Assia. "Siamo particolarmente consapevoli della nostra responsabilità verso l'ambiente. Ecco perché prestiamo una particolare attenzione alla sostenibilità e all'uso attento delle risorse. Distilliamo direttamente gli scarti liquidi e il 90% del resto viene riutilizzato come carburante sostitutivo. Ricicliamo quasi tutti gli scarti che produciamo e, alla fine, ci restano solo piccole quantità di scarti residui".

La nuova legge sugli imballaggi (VerpackG), entrata in vigore a gennaio 2019, ha lo scopo di evitare o ridurre l'impatto sull'ambiente degli scarti d'imballaggio. "Quasi ogni società che produce o distribuisce merci immette in circolazione degli imballaggi. Per le società che si concentrano sulla sostenibilità dei propri imballaggi, la legge in materia offre notevoli vantaggi, ma i loro prodotti interessano anche i clienti B2B e i consumatori".


Le etichettatrici manuali in fase di assemblaggio.

Come si possono rendere sostenibili gli imballaggi?
"Riducendo l'utilizzo di risorse durante la produzione, promuovendo le possibilità di riciclo e utilizzando materie prime rinnovabili. Il riciclo è particolarmente importante nel contesto degli imballaggi sostenibili". L'obiettivo, secondo Jantzen, è di sviluppare imballaggi completamente riciclabili, etichetta compresa. "Pertanto preservare le risorse, il riciclo, ecc, sono elementi da non trascurare quando si scelgono le etichette. Per aiutare i nostri clienti a implementare un imballaggio sostenibile, per le nostre etichette utilizziamo materiali caratterizzati da una particolare sostenibilità. Questi materiali sono ottimi in termini di riciclabilità, compostabilità, risparmio delle risorse di produzione, utilizzo di materie prime rinnovabili e percorsi di trasporto ecologici".

Per maggiori informazioni:
Harald Jantzen 
K-D Hermann GmbH
contact Auszeichnungssysteme
Tel. (Durchwahl): +49 6272 922-420
Cell: +49 (0)1725671973
Email: h.jantzen@contact-online.de  
Web: www.contact-online.de   


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto