Avvisi









Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I volumi d'esportazione delle arance egiziane superano quelli di Spagna e Sudafrica

Secondo i funzionari del Cairo, l'Egitto è diventato il maggior esportatore di arance al mondo in termini di volume, superando i paesi rivali, Spagna e Sudafrica.

Nel 2019, l'Egitto ha esportato quasi 1,8 milioni di ton, piazzandosi appena prima della Spagna, secondo l'International Trade Centre, un'agenzia dell'Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC) e delle Nazioni Unite. Il fatturato derivante dalle esportazioni è stato di circa 660 milioni di dollari. A causa delle interruzioni dovute alla pandemia all'inizio di quest'anno, il volume esportato sarà inferiore di quello del 2019.

"Il consumo globale di arance è aumentato e l'Egitto è riuscito a intercettarne l'incremento sul mercato - ha detto al sito web usa-vision.com Mohamed Abdel Hady, un coltivatore ed esportatore di arance che presiede il Comitato per gli agrumi del Consiglio d'esportazione agricola - L'Egitto ha il vantaggio di una valuta debole e ciò significa che i nostri prezzi sono competitivi. Le arance hanno fatto un salto in termini di redditività per gli agricoltori, quindi se ne stanno piantando di più".

Tom Leenheer, direttore commerciale della Van Ooijen Citrus, azienda grossista olandese di frutta e verdura, afferma che negli ultimi anni ha visto "sempre più arance egiziane sul mercato. Il rapporto qualità/prezzo è buono". Si nota anche che un numero crescente di coltivatori egiziani sta fondando società nei Paesi Bassi per importare arance dall'Egitto.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto