Per Angelica di Romagna: quest'anno una produzione molto abbondante

In tutti i mercati una pera antica molto ricercata

Partire da un'antica varietà, per poi coltivarla e commercializzarla con criteri moderni. E' quello che l'azienda Alessandri ha intrapreso da ormai vent'anni, giungendo a 15 ettari di pere di varietà Angelica.

"Abbiamo creato un marchio - spiega il titolare Luciano Alessandri - denominato Angelica di Romagna, affinché il nostro prodotto sia ben riconoscibile ovunque. Grazie ad alcune partnership, siamo presenti in tutti i principali mercati d'Italia e anche in alcune catene della Gdo".

Quest'anno il raccolto, iniziato il 17 agosto, è stato abbondante per un totale di circa 450 tonnellate. La vendita andrà avanti fino a metà gennaio. "La caratteristica di questa pera è l'elevato °Brix, che la rende dolcissima, insieme alla polpa molto fine, tipica di una pera estiva. Ma la cosa sorprendente è la tenuta: pur diventando di colore giallo intenso, la polpa interna rimane soda e sana. Abbiamo effettuato delle prove e si conserva fino a marzo, anche se in genere a gennaio l'abbiamo sempre terminata in quanto le richieste sono elevate".

La storia di questa varietà è piuttosto singolare. Proviene dalle Marche, dalla zona di Pesaro-Urbino, e infatti ogni anno a Serrungarina si svolge una sagra dedicata a questo frutto. "Ma negli anni il numero dei coltivatori è diminuito drasticamente, e siamo rimasti in ben pochi a produrla in maniera professionale", dice Alessandri.

L'annata 2020 sarà ricordata anche per l'elevata pezzatura: "Noi lavoriamo il prodotto in maniera precisa, così da ottenere tre pezzature: extra, media, piccola. Quest'anno, il 70% della produzione rientra nell'extra e il 25% nella media. Vi sono diverse tipologie di consumatori e anche i calibri medio e piccolo sono apprezzati, ad esempio per consumarla come un dolce snack".

Contatti:
Angelica di Romagna   
Via Borghetto, 2650 – 47521
Cesena (FC)
Tel.: +39 0547 301465
Email: info@angelicadiromagna.it 
Web: www.angelicadiromagna.it     


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto