Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il feedback di chi ha prodotto e venduto questo frutto

Kaki Maxim: c'e' chi ha gia' terminato la campagna 2020

I kaki italiani della varietà Maxim hanno ottenuto un buon successo sui mercati nazionali. "La nostra campagna 2020 è già terminata. I frutti sono stati raccolti tra la fine di settembre e i primi giorni di ottobre, per essere poi venduti, con buone quotazioni, negli ingrossi ortofrutticoli nazionali tramite l'O.P. Athena. Sono circa 2 gli ettari dedicati al Maxim: una coltivazione di 1600 piante messe a dimora nel 2016, con un sesto d'impianto di 5x2,5m". E' questo il commento di Antonio Esposito dell'omonima azienda agricola, una realtà imprenditoriale con 40 anni di storia e 100 ettari di terreni, localizzata a Bernalda, nel metapontino (Basilicata).

"Siamo stati tra i primi a credere nelle potenzialità e qualità di questa nuova cultivar precoce di kaki, la cui concessionaria in Italia è la Comercial Gallo di Massafra. La varietà si è rivelata molto vantaggiosa, in quanto abbiamo riscontrato, durante il periodo di crescita e maturazione dell'impianto, la precocità e qualità del frutto, oltre che la semplicità nella gestione della coltivazione. Una cultivar che matura naturalmente sull'albero e che non necessita di rischiosi e costosi trattamenti o particolari processi di lavorazione. Nonostante non siano state adottate specifiche tecniche di potatura, è stato comunque raggiunto un ottimo risultato per quanto riguarda la produttività (circa 3.000 chilogrammi) e il calibro (diametro 70-80 mm e un peso tra i 250/300 grammi per ogni frutto)"

"Siamo soddisfatti di questa scelta. Ritengo che il Kaki Maxim sia uno degli esempi concreti di agricoltura innovativa, sostenibile, economicamente e qualitativamente buona. Credo nell'innovazione colturale e nel vantaggio di diversificare le produzioni, in modo da poter coprire e soddisfare le richieste del mercato e dei consumatori".

Contatti:
Azienda Agricola Antonio Esposito
Via Vecellio, 111
75012 Bernalda (Matera)
Tel.: (+39) 329 883 3555


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto