Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Stagione d'apertura difficile per gli avocado Maluma sudafricani

Il lockdown imposto dall'emergenza Covid in Sudafrica, coinciso proprio con l'inizio della stagione degli avocado, ha costretto i proprietari del marchio Viavi a riconsiderare i loro piani di lancio dell'avocado Maluma in Europa.

"Ci siamo molto demoralizzati, ma non ci siamo fermati. Con l'incertezza creata dalla pandemia e le difficoltà che avremmo dovuto affrontare non potendo andare nell'UE a sostenere il nostro marchio durante la prima stagione, abbiamo deciso di concentrarci su un mercato alla volta. Considerato quello che siamo riusciti a ottenere e i protocolli perfezionati, crediamo sia stata la decisione giusta", afferma Donovan Lewis, responsabile del marchio Viavi.

"Abbiamo adattato i nostri piani cercando di avvicinarci il più possibile al consumatore, attraverso i canali online. Abbiamo ospitato sessioni di cucina online con Izelle Hoffman, chef di lifestyle e ambasciatrice del nostro marchio, entrando nelle case dei consumatori e abbiamo organizzato delle gare. E' tutto disponibile sul nostro canale YouTube".

Gli avocado Maluma a marchio Viavi in cestello da 2 pezzi, in vendita presso Woolworths (foto fornita da Viavi)

Una performance seguita da vicino
Hoffman fa notare che il flusso inferiore di prodotti confezionati li ha spinti a concentrarsi sul Sudafrica, dove il marco Viavi è un'esclusiva dei negozi Woolworths e dove si vendono poco meno di 300.000 cestini di 2, 4 e 6 frutti.

La classe Viavi ha rappresentato quasi il 70% del raccolto totale commercializzabile degli avocado Maluma confezionati presso i centri di imballaggio del loro partner Afrupro.

"Il marchio Viavi è stato accolto molto bene, abbiamo avuto una buona risposta ai nostri programmi, che hanno cercato di informare il consumatore sulle caratteristiche dell’avocado a marchio Viavi: vanta un seme molto più piccolo rispetto ad altri avocado, incluso l’Hass, quindi il consumatore ottiene un miglior rapporto qualità-prezzo acquistando l’avocado Cream of the Crop. Il feedback è stato positivo, è stato chiaro che al consumatore piace poter scegliere".

L'azienda ha anche assunto un team dotato di un'applicazione per controllare l'esposizione e la qualità dei frutti: il team ha visitato settimanalmente tutti i negozi che vendono l’avocado a marchio Viavi, per un totale di 273 negozi entro la fine della stagione.

Hanno acquistato regolarmente i frutti, effettuando anche prove di degustazione e conservazione dopo la data di scadenza.

Se conservato correttamente, l’avocado a marchio Viavi ha una maggiore durata e, una volta tagliato, non diventa subito marrone come gli altri avocado, riducendo lo spreco di cibo.

"In effetti, abbiamo sfidato Izelle Hoffman a preparare la colazione, il pranzo e la cena con lo stesso avocado: nel corso della giornata, non si è verificato alcun iimbrunimento della polpa".

Il lockdown ha dato loro tutto il tempo per produrre dei contenuti sui social media riguardo al marchio.

Viavi anche in vendita presso la catena Coles in Australia
Il marchio Viavi degli avocado è stato disponibile in questa stagione anche presso selezionati punti vendita della catena Coles in Australia.

Ci sono attualmente 27 agricoltori sudafricani partner del Maluma Avo marketing club; produttori che la pensano allo stesso modo e che hanno subito riconosciuto il potenziale della nuova cultivar. Inoltre, sono anche i primi destinatari delle nuove cultivar rilasciate dai programmi di breeding e selezione della Allesbeste.

Donovan dice di essere fiducioso che la stagione passata sarà un'ulteriore dimostrazione, per gli agricoltori, del vantaggio di far parte del Maluma Avo marketing club.

Per maggiori informazioni
Donovan Lewis
Viavi Avo
Tel.: +27 74 589 8429
Email: donovan@allesbeste.com
Web: www.viavi-avo.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto