Prime spedizioni di mele turche Red Delicious e Granny Smith verso i paesi del Golfo

Dopo le mele Gala, per la Turchia è arrivato il momento di passare alle altre varietà. A breve si dovrebbe cominciare con le Red Delicious e le Granny Smith. I prezzi restano invariati e continuano su un livello elevato come sei settimane fa.

La domanda per le mele Gala di produzione turca è stata solida fin dall'inizio della stagione. Alper Kerim, proprietario dell'azienda d'esportazione di frutta Demir Fresh Fruits nutre grandi speranze per le prossime varietà in arrivo.

"Abbiamo cominciato con le mele Gala e sono andate molto bene. Attualmente, siamo a metà della raccolta delle mele Red Delicious e Granny Smith. C'è stata una domanda elevata per le Gala fin dall'inizio, per via della loro eccellente qualità. La nostra speranza è di osservare una domanda analoga anche per le nostre altre varietà. Stiamo cominciando ora a spedire le mele Red Delicious e Granny Smith verso i paesi del Golfo. Le Red Delicious saranno presto richieste anche in India, dal momento che solitamente gli ordini cominciano ad arrivare a novembre".

A causa di una carenza prevista a fine stagione i prezzi sono ancora su un livello elevato rispetto all'anno scorso. "Al momento, la domanda è più alta per le mele Gala, ma la situazione potrebbe cambiare con l'arrivo delle Red Delicious e delle Granny Smith. Finora abbiamo sperimentato una domanda elevata per tutta la stagione, dato che si è sparsa la voce circa la buona qualità delle nostre mele. Vediamo che i nostri frutti vengono trasportati in tutto il mondo. Due settimane fa abbiamo inviato la nostra prima consegna di mele Gala in India, per esempio. I prezzi sono ancora piuttosto alti a causa della carenza generale in Europa, ma comunque sono rimasti tali sin dalla fine di agosto".

Secondo Karim, la Polonia è un degno concorrente per le mele turche, oltre che per quelle italiane. Tuttavia, entrambi questi paesi stanno affrontando una serie di problemi, in questa stagione. "La mela polacca è una grande rivale, per la mela turca. Tuttavia, anche la Polonia sta registrando una carenza, in questa stagione. Fortunatamente per loro, non si tratta della situazione disastrosa avuta la stagione scorsa. Inoltre, mi è giunta voce che l'Italia sta registrando problemi di qualità, quindi per noi potrebbe trasformarsi in una campagna piuttosto interessante. Dovremo stare a vedere come si svilupperà la situazione nei prossimi giorni".

Per maggiori informazioni:
Alper Kerim
Demir Fresh Fruits
Tel: +90 532 514 2080
Email: alper@dff.com.tr  
Web: www.dff.com.tr 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto