Lancio dell'imballaggio Pro-Produce

Eliminare tonnellate di plastica dagli scaffali dei prodotti ortofrutticoli

Il gruppo ProPrint ha collaborato con Iceland Foods, Keelings e Ravenwood Packaging per lanciare una nuova soluzione plastic free, al fine di sostenere l’importante missione del retailer di eliminare la plastica nei loro negozi, entro il 2023.

Le confezioni che utilizzano la tecnologia Linerless per le pere Conference sono state appena lanciate e sono da alcuni giorni disponibili nei negozi. L'imballaggio eliminerà circa 15 tonnellate di plastica all'anno - una massiccia riduzione di plastiche / film che usualmente finiscono in discarica.

Stuart Lendrum, responsabile confezionamento presso l’Iceland, ha parlato dell’imballaggio: "Si tratta di un nuovo formato innovativo che fornisce ai nostri clienti imballaggi privi di plastica. Il duro lavoro e l'impegno di tutte le persone coinvolte hanno consentito di allontanarci sempre più dalle confezioni in plastica, attraverso soluzioni che funzionano sia per gli acquirenti sia per la catena di fornitura".

Le caratteristiche degli imballaggi in cartone per frutta e verdura ne hanno sempre reso l'impiego molto meno conveniente per le imprese, rispetto alle confezioni plastiche. Questo processo è stato finora molto meno automatizzato rispetto, per esempio, all'impiego di pellicola, con un rallentamento della produzione e con la necessità di manodopera aggiuntiva. Quando hanno iniziato ad analizzare questo formato, è risultato subito chiaro che il fattore chiave era produrre un'alternativa simile a quella utilizzata per il flow wrap.

Il ProPrint Group ha investito nell'etichettatura Linerless all'inizio del 2019, in considerazione dell'enorme potenziale di innovazione sostenibile che le macchine Linerless avrebbero portato.

In collaborazione con gli esperti della Ravenwood Packaging, che hanno oltre 1.200 installazioni nel Regno Unito, questa confezione fornisce oggi una soluzione di imballaggio leader sul mercato.

Cosa rende la confezione Linerless Pro-Produce una soluzione idonea?

  • La confezione Pro-Produce può essere riciclata come qualsiasi altro imballaggio in cartone. Il materiale è facilmente riconoscibile come riciclabile e, come tale, può essere rapidamente messo direttamente nell'apposita pattumiera casalinga.
  • La confezione mantiene un'ampia superficie per le informazioni sul prodotto e per il marchio, pur offrendo una soluzione fustellata per visualizzare la frutta all'interno del pack.
  • I prodotti possono essere confezionati utilizzando un processo di altamente automatizzato, che può funzionare a velocità equivalenti a quelle del flow wrap, garantendo efficienza ai produttori. C'è anche meno spreco rispetto ad altri processi di imballaggio in cartone.
  • Codifica della data in linea utilizzando la soluzione Ravenwood Packaging.
  • Capacità di confezionare quantità grandi e piccole, con cambio rapido del design del coperchio.
  • Formato premium della confezione.
  • ProPrint e Ravenwood Packaging sono società britanniche gestite da privati.

Lo scopo di utilizzare il concept Pro-Produce per sostituire la plastica, non si esaurisce con la frutta. ProPrint Group prevede che la soluzione potrebbe essere interessante anche per i produttori di un'ampia gamma di ortofrutta in tutto il Regno Unito.

Sono in corso anche ulteriori innovazioni, con la tecnologia Linerless già testata su altri prodotti ortofrutticoli.

Graham Bonus, direttore alle vendite del ProPrint Group, ha spiegato: "E' un'opportunità estremamente stimolante e di grande soddisfazione, che può fare davvero la differenza sulla sostenibilità del packaging all'interno del settore ortofrutticolo, la nostra più ampia base di clienti. Linerless Labelling esiste dal 2004 e Ravenwood è esperta in questo settore. Abbiamo lavorato molte bene con loro per produrre etichette Linerless in formati standard, per diversi settori. Tuttavia, sin dall'inizio siamo sempre stati estremamente desiderosi di esplorare l'ulteriore potenziale di applicazione su nuovi formati, in particolare per i nostri clienti di prodotti ortofrutticoli e per i rivenditori del Regno Unito".

"La Iceland Foods ha aperto la strada alla ricerca di soluzioni sulla plastica, quindi lavorare con Stuart Lendrum, il team della Iceland e della Keelings per portare rapidamente questo prodotto innovativo sul mercato, ci ha ricaricato".

Per maggiori informazioni:
Katie Cannon
Pro Print Group
Tel: +44 1436 821 966
Email: katie.cannon@proprintgroup.co.uk  
www.proprintgroup.co.uk 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto