Polonia: le piogge potrebbero azzerare i trattamenti pre-raccolta

In Polonia, la stagione della raccolta delle mele è in pieno svolgimento, ma le piogge non consentono ai frutticoltori di proseguire con le operazioni nei frutteti.

Continua infatti a piovere, il che rende difficile la raccolta delle mele. Secondo le previsioni, anche la prossima settimana sarà segnata dalla pioggia. Quando le piogge durano poco, i coltivatori riescono a proseguire le attività, nonostante le pause sul lavoro o gli operai che lasciano il campo più volte, ma in caso di piogge persistenti non c'è possibilità di continuare a raccogliere.

Le intense piogge che si stanno abbattendo a Warecko-Grójec, la più grande regione di frutteti in Polonia, rendono completamente impossibile proseguire il lavoro. La situazione meteo sfavorevole crea nervosismo tra i frutticoltori che, già dalla scorsa primavera, affrontano condizioni meteo difficili. Anche i dipendenti non sono soddisfatti. Non andare sul campo per mezza giornata non dà loro i guadagni attesi. Ed è anche peggio per chi non alloggia in azienda ma, per esempio, viene mandato a lavorare per un dato giorno.

E' molto probabile che le attuali precipitazioni non avranno un effetto positivo sulla qualità dei frutti, anche perché piogge continue e per tutta la giornata possono del tutto azzerare i trattamenti protettivi pre-raccolta. Inoltre, l'aumento dell'umidità può contribuire allo sviluppo di infezioni secondarie. 

Fonte: Agroberichtenbuitenland


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto