Collaborazione tra Mondi e BIOhof

Azienda bavarese sostituisce gli imballaggi in plastica con soluzioni in cartone ondulato

Mondi, impresa austriaca produttrice di imballaggi e carta, ha collaborato con BIOhof Kirchweidach, un'azienda agricola biologica della Baviera, nella progettazione di una soluzione di imballaggio sostenibile per confezioni da 500 grammi di pomodori a grappolo, da distribuire ai supermercati della catena Penny, di proprietà del principale retailer tedesco, REWE Group.

La soluzione di imballaggio Coral Tray soddisfa l'obiettivo della BIOhof di sostituire il suo precedente imballaggio, che utilizzava 2,5 g di film plastico per confezione, con una soluzione riciclabile e priva di plastica, a supporto degli obiettivi di sostenibilità del Gruppo REWE.

Si chiama "Coral Tray" per la sua somiglianza al corallo marino e perché contribuisce alla riduzione dei rifiuti di plastica e, a sua volta, alla protezione della vita marina dall'invasione della plastica. Questo nuovo imballaggio innovativo è completamente riciclabile e realizzato con materiale rinnovabile e cartone ondulato riciclato, che in Europa ha un tasso di riciclaggio medio di oltre l'80%.

Gli esperti del packaging della Mondi Grünburg, in Austria, hanno collaborato con il team della BIOhof per progettare il vassoio ondulato monopezzo con coperchio integrato, realizzato in leggero F-Flute. Sia la scanalatura sia il rivestimento esterno sono realizzati con materiale riciclato al 100% e il rivestimento interno KraftTop soddisfa i requisiti in materia di contatto con gli alimenti. La nuova soluzione può essere meccanizzata per un massimo di sei diverse confezioni, e consente a BIOhof di utilizzarla per altri piccoli prodotti ortofrutticoli biologici.

"Ci impegniamo a essere sostenibili sin dalla progettazione - dichiara Jan Blankiewicz, responsabile innovazione del prodotto presso Mondi Corrugated Solutions - e siamo stati lieti di lavorare con la BIOhof per espandere il loro assortimento di prodotti confezionati sostenibili. Il Coral Tray è molto accattivante, visto sullo scaffale. L'esperienza della Mondi ha assicurato il perfetto equilibrio tra una buona visione all'interno della confezione, la stabilità del vassoio per l'impilamento durante il trasporto e una perfetta rigidità per la meccanizzazione".

"La catena Penny sta perseguendo una strategia di sostenibilità a lungo termine, in cui il packaging gioca un ruolo centrale. Non lo consideriamo separatamente, ma sempre nel contesto della lotta contro lo spreco alimentare. Non possiamo semplicemente abolire gli imballaggi, se questo significa aumentare lo spreco alimentare. Sono quindi ancora più soddisfatta nell'aver sviluppato degli imballaggi in cartone completamente riciclabili per i pomodori a grappolo Naturgut Bio", ha affermato Patricia Brunn, direttore della categoria frutta, verdura, fiori e piante di Penny.

"Grazie alla stabilità della confezione, il prodotto è molto ben protetto da eventuali danneggiamenti. Inoltre, l’imballaggio esclude il rischio che i pomodori si ammacchino nel carrello della spesa o nel trasporto a casa. La merce respira attraverso i fori per l'aria, riducendo il rischio di formazione di muffe. Allo stesso modo, non si può formare la condensa, cosa che spesso accade con gli imballaggi in plastica", ha affermato Florian Steiner, amministratore delegato della BIOhof Kirchweidach.

Coral Tray è il risultato del successo dell'approccio orientato al cliente adottato dalla Mondi, EcoSolutions, che aiuta i clienti a sviluppare soluzioni di carta e imballaggi sostenibili sin dalla progettazione. Grazie alla collaborazione con Mondi, la BIOhof è stata in grado di passare a una soluzione di imballaggio rispettosa dell'ambiente con una grande attrattiva sullo scaffale, il che costituisce un vero vantaggio come fornitore di un importante gruppo di supermercati.

Per maggiori informazioni:
Iris Perz
Mondi Group
Tel: +43 1 79013 4610
Email: Iris.Perz@mondigroup.com 
www.mondigroup.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto