Charles Cattoir, di Primalof/De Smet

Riprendono gli investimenti nel settore belga dell'indivia

Come di consueto, il mercato belga dell'indivia ha avuto un'estate tranquilla. I prezzi sono diminuiti come al solito, ma dalla settimana scorsa si è registrata una ripresa sul mercato. "Il clima è cambiato, quindi domanda e prezzi sono in aumento. Abbiamo bisogno della relativa calma estiva. I nostri lavoratori hanno bisogno di riposarsi e dobbiamo effettuare interventi di manutenzione sui nostri macchinari. Abbiamo avuto molto da fare, in primavera, quindi avevamo bisogno di questa pausa". A sostenerlo è Charles Cattoir, nuovo direttore di Primalof.


Yves D’Hauwers e Charles Cattoir. Foto: Pieter De Malsche

"Attualmente stiamo ancora lavorando con le scorte di prodotto. Ci aspettiamo che le nuove radici di indivia saranno disponibili verso la fine dell'anno. Non sono ancora cresciute abbastanza. Le piogge degli ultimi giorni sono state benefiche. Di conseguenza, ci auguriamo che le nuove radici crescano un po' di più. Verranno raccolte più tardi, quindi si sta lentamente profilando una carenza. All'inizio dell'anno abbiamo provveduto ad acquistare radici aggiuntive e ora sembra sia stata una buona idea. Possiamo continuare fino a che non saranno pronte quelle nuove".

Yves D'Hauwers ha passato a Charles le redini di Primalof a maggio e, da allora, i loro ruoli sono stati ben distinti. "Yves è il coltivatore master. Ora dispone di più tempo e può controllare la produzione, ispezionare i lotti e monitorare meglio il tutto. E' un'evoluzione molto positiva - afferma Charles - Io mi occupo di altri compiti. Tra questi, l'aspetto commerciale delle cose. Inoltre, Yves mi dispensa consigli e siamo perfettamente a conoscenza delle nostre responsabilità, quindi tutto procede ottimamente. La crisi del coronavirus non ha interferito molto. Il passaggio del testimone ha richiesto un po' più di tempo sotto l'aspetto amministrativo, ma alla fine tutto è andato per il meglio".

"Osservando la stagione scorsa, possiamo ritenerci molto soddisfatti. In primavera, il settore ha ottenuto prezzi buoni e ciò ha generato sicurezza. Le società stanno nuovamente investendo in nuovi macchinari e tecnologie. Il mercato dell'indivia è un settore piuttosto tradizionale ed è ottimo vedere che vuole svilupparsi - conclude Charles - Lo sviluppo migliora la qualità e tutto il settore può beneficiarne".

Per maggiori informazioni:
Charles Cattoir
Primalof / De Smet
23 Leeg Bracht
9860, Balegem, Belgium
Cell: 0483/48.47.17
Email: charles@primalof.be    
Web: www.primalof.be     


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto