"Prevediamo di crescere del 30% l'anno nei prossimi cinque o sei anni"

Azienda spagnola iniziare a esportare broccoli biologici

L'azienda di Almeria, Bio CampoJoyma, ha appena ampliato la sua gamma biologica con i broccoli prodotti dalla cooperativa murciana Medifruver, con una lunga storia che l'ha resa uno dei migliori produttori in Spagna.

In questa prossima e nostra prima campagna dei broccoli, quattro milioni di pezzi saranno esportati tra ottobre 2020 e maggio 2021. Le destinazioni principali saranno Germania, Francia, Polonia, Romania, Repubblica Ceca, Svezia, Danimarca, Austria e Svizzera, dove l'azienda spagnola ha già un'ottima posizione nel segmento degli ortaggi biologici.

L'accordo prevede che Bio CampoJoyma si occuperà della commercializzazione di questo ortaggio a foglia e la Medifruver della produzione. La cooperativa murciana adotterà così il sistema tecnico e la filosofia di produzione sostenibile della Bio CampoJoyma.

Questa settimana, il fondatore e direttore della Bio CampoJoyma, Francisco Jesús Montoya Sánchez, ha ricevuto la visita del presidente della cooperativa Medifruver, Félix Garre Sanz, per formalizzare l'accordo e mostrargli le strutture della Bio CampoJoyma.

Francisco Montoya afferma che "abbiamo deciso di includere il broccolo nella nostra gamma, poiché lo vediamo come un prodotto essenziale nel settore biologico, sulla stessa linea del cavolo cinese bio, un prodotto con cui siamo leader mondiali in termini di produzione. Va anche notato che la Medifruver coltiva broccoli già da 30 anni. La loro decisione di iniziare la coltivazione biologica è stata presa dieci anni fa, il che costituisce una garanzia per la formalizzazione di questo accordo".

Secondo Francisco Jesús, l'alleanza è stata fatta pensando al futuro. "Prevediamo di crescere del 30% l'anno, nei prossimi cinque o sei anni".

Ampliamento della gamma degli ortaggi a foglia
I broccoli biologici sono un ortaggio molto salutare, con un alto contenuto di vitamina C. Contengono anche vitamine K, B e A, e minerali come magnesio, ferro, zinco, potassio, fosforo e fibre. Includerli nell'alimentazione assicura un apporto di ferro contro l'anemia, protegge il cuore, purifica il corpo, rinforza le ossa, contribuisce alla salute degli occhi e migliora la pelle.

I broccoli amplieranno la gamma di ortaggi a foglia della Bio CampoJoyma, che comprende già cavolo cinese, cavolo a punta, cavolfiore e cavolo rapa. L'azienda, con sede ad Almeria, è leader mondiale nella produzione di cavolo cinese biologico.

L'azienda, con sede a Campohermoso, Níjar, si è evoluta in modo esponenziale da quando Francisco Montoya l'ha fondata nel 2004, e attualmente ha in assortimento oltre 30 prodotti, fra frutta e verdura biologica, che le consente di effettuare forniture tutto l'anno, pur rispettando sempre le linee guida di un modello di agricoltura biologica tradizionale.

Per maggiori informazioni:
Antonio Verdegay Flores
Bio CampoJoyma
T: +34 950 24 23 47
M:+34 629 69 36 27
director@contraportada.net
www.campojoyma.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto