Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

StePac propone una pellicola ideale per gli esportatori sudafricani di mirtillo

Il confezionamento in atmosfera modificata (MAP) della StePac Xtend® è già ampiamente utilizzato, in Sudafrica, su frutta subtropicale e decidua, tra cui banane, melagrane, drupacee e frutti della passione.

"Stiamo assistendo a un crescente interesse nell'utilizzo delle soluzioni Xtend MAP anche per i mirtilli esportati via mare", afferma Dov Unterslak di Precool, distributore di StePac in Sudafrica, in vista della prossima stagione sudafricana dei mirtilli.

Le prove di spedizione sui mirtilli sudafricani confezionati con Xtend MAP hanno superato le prestazioni dei piccoli frutti in imballaggi convenzionali (foto fornite da StePac)

Queste soluzioni sono già molto utilizzate in altre parti del mondo, tra cui Cile e Perù, dove vengono impiegate per la spedizione di mirtilli verso destinazioni lontane, tra cui Europa e Asia.

"Rappresentano una valida alternativa ai container in atmosfera controllata (CA) per diversi motivi", continua Dov. "Quando viene utilizzato un imballaggio in atmosfera modificata (MAP) correttamente progettato, il valore viene mantenuto per periodi più lunghi nella catena di approvvigionamento, dal momento in cui la frutta viene confezionata fino all'apertura della confezione presso gli importatori, al supermercato o a casa del consumatore. L’atmosfera controllata viene mantenuta solo durante la fase di spedizione. La qualità inizierà a deteriorarsi durante lo stoccaggio, prima del caricamento nel container CA e dopo la rimozione dal container CA, presso la struttura dell'importatore. L’imballaggio in atmosfera modificata aiuta anche a ridurre la perdita di peso, mentre l’atmosfera controllata non fornisce alcuna protezione contro la perdita di peso".

Xtend MAP è già stato sperimentato sui mirtilli sudafricani. La scorsa stagione, un esportatore locale ha testato l'imballaggio su diverse varietà di mirtilli spediti dal Sudafrica nel Regno Unito.

Dopo un ritardo di 7 giorni dall'arrivo, tutti i piccoli frutti confezionati in Xtend MAP hanno superato le prestazioni dei piccoli frutti confezionati in imballaggi convenzionali.

Xflow ™ più leggero come tempi, plastica e manodopera
I produttori di mirtilli sudamericani, che hanno iniziato con il rivestimento in cartone Xtend, sono passati all'innovativo sistema Xflow, un sistema brevettato sviluppato da StePac, che facilita il confezionamento massivo di mirtilli confezionati in cestini e clamshell.

In Sudafrica, il sistema Xflow deve ancora essere utilizzato nell'industria dei prodotti ortofrutticoli.

Il vantaggio di Xflow è che riduce i costi di manodopera associati all'imballaggio, e consente di risparmiare fino al 30% nell'uso del film. "Favorisce il distanziamento sociale, migliora il flusso d'aria orizzontale attraverso i cartoni ed è più bello da vedere rispetto ai tradizionali imballaggi sfusi", afferma Ivo Tunchel, direttore regionale della StePac in Sud America.

"Dopo trenta giorni di spedizione, dal Sud America alla Cina, la frutta arriva in perfette condizioni, senza condensa, anche all'interno dei clamshell, il che è molto importante. Nessuna condensa significa meno decadimento microbico. I piccoli frutti hanno un aspetto fresco e il peduncolo naturale si conserva molto bene, una caratteristica molto importante per i mirtilli".

I clienti di tutto il mondo sono felici di ricevere l'imballaggio Xtend per i mirtilli, perché ha un effetto positivo sul clima, grazie alla riduzione degli sprechi alimentari. Tutte le soluzioni di imballaggio sfuso Xtend per mirtilli sono riciclabili per applicazioni a valle, anche in Sudafrica.

Pellicola di copertura / sigillatura superiore Xgo ™: un punto di svolta
Il film di copertura / chiusura superiore in atmosfera modificata Xgo (foto a destra), è stata una svolta per le ciliegie cilene e i mirtilli peruviani.

Il coperchio richiudibile si è rivelato estremamente adatto per l'e-commerce e ha risposto all'esigenza degli acquirenti cinesi di presentare qualcosa di nuovo ai propri clienti, afferma l'azienda.

Gli arrivi nelle spedizioni commerciali sono stati molto favorevoli e i piccoli frutti rimangono ben visibili, con il peduncolo intatto per l'assenza di condensa.

"Abbiamo sviluppato una pellicola di nuova generazione, ad alte prestazioni, richiudibile, con eccellenti qualità di atmosfera modificata, che aggiunge valore fino al consumatore. Ora possono aprire la confezione, prendere un po' di frutta e richiuderla. Una volta richiusa, l'atmosfera modificata si rigenererà in una certa misura, e continuerà a preservare la qualità dei piccoli frutti", spiega Ivo.

"La pellicola è dotata di un blocco di sicurezza a prova di manomissione, il che aumenta la sicurezza alimentare. Una volta aperta, la pellicola può essere ri-sigillata molte volte, senza riduzione delle prestazioni".

La pellicola di copertura richiudibile viene anche utilizzata commercialmente sui mirtilli peruviani spediti negli Stati Uniti.

Per maggiori informazioni:
Dov Unterslak
StePac South Africa
Tel: +27 83 290 6860
Email: dov@precool.co.za
http://www.stepac.com/


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto