Avvisi





















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Pomodoro da mensa coltivato in serra per essere trasformato

Gli ultimi tre mesi sono stati pesanti, per il settore del pomodoro da mensa da serra siciliano, e spesso i prezzi sono stati davvero nell'ordine di poche decine di centesimi di euro; talora si è registrato anche del prodotto invenduto. C'è chi, in questi contesti, soffre particolarmente e c'è chi, cogliendo nella sovrapproduzione delle proprie referenze un'opportunità, ha ampliato la propria attività puntando sul trasformato.

Da tempo le aziende più strutturate hanno compreso che, anziché subire il deprezzamento del pomodoro, bisogna recuperarne il valore. Come? Realizzando salse e sughi pronti, non solo con gli eccessi di fine stagione, ma ampliando le proprie strutture serricole per ottenere trasformati di qualità.

E' il caso della Società agricola Ortobarocco che, già da tempo, si è strutturata in tal senso. Qui non si aspetta il prezzo al ribasso, ma si produce appositamente pomodoro in serra per farlo diventare conserva di eccellenza. Ciliegino, pixel e datterino vengono, dunque, coltivati con lo scopo di finire "prima in pentola e poi sugli scaffali dei negozi gourmet, come salse e sughi pronti di alta fascia".

Sopra. L'azienda coltiva su due ettari di serre, a Cava D'Aliga (RG), in un territorio dal clima particolarmente mite grazie alla vicinanza del mare.

"Per la nostra produzione di conserve - spiega Giuseppe Morana, titolare dell'azienda (in foto) - facciamo in modo che sia la materia prima a essere alla base del prodotto finale. Non aggiungiamo additivi o conservanti. Il pomodoro, appena raccolto, viene portato nel laboratorio di trasformazione, dove in maniera artigianale viene trasformato e conservato. Lavoriamo allo stesso modo in cui facevano i nostri nonni, le differenze sono davvero minime e tese esclusivamente all'adeguamento normativo delle procedure, dei locali, etc. La resa delle nostre conserve è solo del 50%, cioè da 2 kg di pomodoro fresco otteniamo 1 kg di salsa ".

L'azienda da anni commercializza i propri trasformati a marchio "Casa Morana, Sapori della Tradizione Siciliana". I mercati di riferimento per salse e sughi pronti sono: Italia (80%), Germania (10%), Paesi Scandinavi (5%), altri (5%).

E' in fase di definizione una partnership con alcuni Paesi dell'Est. Le confezioni sono da 3 kg per l'Horeca e poi da 1 kg, 700 gr, 200 gr e 90 gr (vi sono formati anche intermedi). Altro prodotto è il pomodorino secco, che viene commercializzato in confezioni da 5 kg. Interessante anche la fetta di lavoro sviluppato per il mercato del fresco: 80% Italia, 10% l'Inghilterra e il rimanente 10% nel centro Europa.

"Da tempo, partecipando a incontri e fiere internazionali - conclude Morana - continuiamo a cogliere una certa preferenza per il prodotto siciliano e per il nostro brand in particolare. Grazie all'esperienza acquisita negli anni dai nostri predecessori e all'evoluzione delle tecniche produttive, ma soprattutto grazie al condizioni pedoclimatiche straordinarie, riusciamo a intercettare una nicchia di consumatori, attenti alle specifiche organolettiche, che da noi rimangono nettamente al di sopra di qualsiasi prodotto industriale. Manterremo sempre il carattere artigianale dell'impresa, con un occhio di grande riguardo alla sostenibilità ambientale e lavorativa, nonché alla tracciabilità del prodotto. Siamo orientati anche verso la ricerca, tant'è che stiamo contribuendo a uno studio rivolto al benessere delle piante, grazie a un progetto dell'Università di Catania (Dip. Agr.)".

Contatti:
Soc. Agr. Ortobarocco
Tel.: + 39 339 4296493
Email: marketing@casamorana.it
Web: www.casamorana.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto