Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

AOP Luce

Ai nastri di partenza la campagna della Melannurca Campana Igp

Sono iniziati da circa due settimane la raccolta e il laborioso processo di arrossamento della Melannurca Campana IGP presso la società Aop Luce. Dalla prossima settimana saranno disponibili le prime Melannurche per la commercializzazione, anche se le piogge registratesi in questi giorni hanno rallentato la fase di arrossamento, rendendo tutta la lavorazione molto più faticosa.

"Per questa campagna si prevedeva una produzione molto abbondante, in alternanza al 2019 che è stata un'annata di scarica produttiva". E' quanto dichiara Giacomo Galdiero, amministratore delegato di Aop Luce. "Nella fase iniziale, le piante mostravano un'abbondanza di gemme, ma gli sbalzi termici registrati tra aprile e giugno, che hanno pregiudicato la nostra campagna drupacee, hanno influito negativamente anche sulle fasi di allegagione delle mele, determinando in particolare la cascola dei frutticini a giugno".

"Se da un lato ciò ha rappresentato un incisivo diradamento naturale, dall'altro ha ridotto drasticamente i volumi di produzione attesi, livellandoli a quelli dell'annata precedente (che fu, come detto, di scarica produttiva), se non addirittura al di sotto. Il 2019, infatti, è stato segnato da quantitativi disponibili inferiori di oltre il 30% rispetto alla media".

Giacomo Galdiero preannuncia una campagna all'insegna della qualità del prodotto, dicendo: "Proprio a causa della cascola di giugno, le mele si presentano di pezzatura medio-grande e di qualità elevata (differentemente dal 2019, in cui le piante avevano prodotto prevalentemente frutti piccoli). I prezzi dovranno essere parametrati alla situazione, cioè all'offerta limitata, e tendenzialmente in linea con quelli dell'ultima campagna".

Il processo dell'arrossamento rappresenta una fase cruciale per ogni annata e richiede un lavoro certosino. Infatti le mele, raccolte ancora verdi, vengono riposte in "melaio", adagiate su un letto di paglia, dove devono maturare per almeno una decina di giorni. Vengono poi girate a mano per garantire una colorazione uniforme e favorirne l'acquisizione del tipico colore rosso intenso. Il processo si concluderà verso la fine di ottobre, per le ultime mele che verranno raccolte.

La Melannurca è senza dubbio uno dei prodotti ortofrutticoli d'eccellenza campana, ma rappresenta ancora una nicchia della produzione di mele italiane, con un quantitativo totale stimato di 40.000 tonnellate, di cui solo il 25% circa viene certificato a marchio IGP-Indicazione Geografica Protetta.

Contatti:
A.O.P. LUCE
Email: info@aopluce.com
Web: www.aopluce.com


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto