Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La produzione globale di fragole aumenta di quasi il 40 per cento

Tra il 2008 e il 2018 la produzione globale di fragole è aumentata del 39,4%, secondo i dati rilasciati dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO).

Produzione globale di fragole

E' soprattutto la Cina a coltivare più fragole. Nel 2008 il volume di fragole cinesi ammontava a 1,9 milioni di tonnellate; nel 2018 è aumentato a 3 milioni di ton. Anche altri Paesi hanno assistito a un aumento significativo nella loro produzione. Il Messico è passato da 207.500 ton nel 2008 a 653.640 ton nel 2018.

In Turchia la produzione di fragole del 2008 ammontava a 261mila ton, mentre nel 2018 i coltivatori sono arrivati a una produzione di 441mila ton. Gli Stati Uniti sono al secondo posto come maggiori produttori di fragole nel mondo. Tuttavia, questo Paese non ha assistito a un netto incremento nella sua produzione.

In rosso la produzione di fragole cinese tra il 2008 e il 2018, in blu quella degli Stati Uniti.

In ambito europeo è la Spagna a coltivare un volume più elevato di fragole. Con oltre 281mila ton nel 2008, tale Paese risultava essere molto più avanti di altri, tra cui Egitto, Turchia e Messico. Nel 2018 il volume di fragole spagnole è aumentato a quasi 345mila ton. Tuttavia, tale crescita non è stata spettacolare, come quella registrata nei suddetti Paesi.

La resa per ettaro degli Stati Uniti, in ogni caso, resta la più alta. Nel 2014 e nel 2015  ha mostrato un aumento significativo anche in Spagna. Tuttavia, da quella stagione le rese delle fragole spagnole sono gradualmente diminuite. La resa per ettaro del Messico è in aumento, ma Turchia ed Egitto stanno considerando un ampliamento della superficie coltivata.

Fonte: FaoStat


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto