I rivenditori statunitensi rimangono fedeli alle forniture nazionali di patate dolci

La maggior parte del raccolto di patate dolci della Carolina del Nord (USA) è ancora nel terreno. "Direi che siamo indietro di due settimane", dice Steven Ceccarelli, presidente della Farm Fresh Produce. "Abbiamo iniziato la raccolta alla fine di agosto ma, poiché le rese erano basse, abbiamo deciso di interromperla temporaneamente".

Allo stesso tempo, i coltivatori non possono attendere ancora a lungo prima di iniziare a raccogliere a pieno ritmo, a causa delle incertezze meteo. “Nella Carolina del Nord, il picco della stagione degli uragani inizia a settembre e quest'anno la maggiore attività nell'Atlantico causa preoccupazione. Gli uragani causerebbero un ulteriore ritardo nella raccolta di patate dolci, con conseguente minor tempo per completare le operazioni prima del periodo delle gelate", ha commentato Ceccarelli.

Tuttavia, se il meteo sarà favorevole, la Farm Fresh Produce prevede di raccogliere quest'anno volumi maggiori, più di quanto non abbia fatto nei suoi 10 anni di storia aziendale. "Abbiamo piantato più acri e, sebbene quest'estate si siano registrate precipitazioni superiori alla media, abbiamo evitato problemi interni e di stoccaggio a lungo termine, grazie al nostro nuovo impianto di stoccaggio all'avanguardia. Siamo vicini al completamento di un ulteriore aumento della capacità di stoccaggio di 60.000 piedi quadrati, e sono fiducioso sarà una buona annata".

Nuovi membri del team, da sinistra a destra: Johnnie Herring – Responsabile produzione, Garret Godwin – Rapporti con i coltivatori, Aaron Wilson – Direttore aziendale , Danny Joe Pope - Agricoltore.

Non solo Ceccarelli è ottimista sulle forniture, ma anche la richiesta di patate dolci americane è sostenuta. "Il flusso sul mercato interno è ancora forte, con nuove opportunità, grazie ai programmi di contributi governativi", ha detto Ceccarelli. Il programma Food box degli Stati Uniti ha contribuito ad attenuare il calo della domanda subita dal settore della ristorazione / catering. Al di fuori degli Stati Uniti, il flusso europeo è forte per gli esportatori statunitensi che hanno ancora scorte disponibili. La Spagna e l'Egitto stanno esportando ora in Europa e nel Regno Unito. "Tuttavia, abbiamo notato un aumento del numero di rivenditori statunitensi che rimane fedele alle patate dolci nazionali, nonostante i prezzi inferiori proposti dai Paesi concorrenti".


All'inizio della pandemia, il flusso è stato da lento a moderato, a causa dell'incertezza dovuta al virus. Tuttavia, poiché tutti sono rimasti a casa, la domanda nei negozi al dettaglio è aumentata e si è ripresa rapidamente. Non solo le patate dolci vengono cotte, ma possono anche essere conservate a lungo. "Questo è stato vantaggioso, per gli acquirent,i durante il lockdown". Farm Fresh è riuscita a trarre vantaggio dall'aumento della domanda al dettaglio poiché l'obiettivo principale dell'azienda sono i clienti al dettaglio di Stati Uniti, Canada, Regno Unito ed Europa continentale.

"Il settore della ristorazione / catering rappresenta solo il 10% del nostro fatturato annuo totale, insieme a un ulteriore 10% rappresentato dal settore della trasformazione / industria", ha affermato Ceccarelli. Di conseguenza, negli ultimi sei mesi la domanda è rimasta costante.

La maggior parte del volume di patate dolci viene ancora venduta sfusa, a libbra o chilogrammo di peso. Tuttavia, come in molti segmenti del settore, il packaging sta diventando sempre più popolare. "Con la nostra attenzione al futuro, siamo costantemente alla ricerca di migliori possibilità di imballaggio sostenibile, poiché vogliamo servire i nostri rivenditori e gli altri clienti con prodotti attenti all'ambiente". Negli Stati Uniti, così come a livello internazionale, Farm Fresh Produce offre retine, vassoi, insieme a patate dolci confezionate per microonde e al vapore.

Per maggiori informazioni:
Steven Ceccarelli
Farm Fresh Produce
Tel: +1 910 920 9871
steven@farm-fresh-produce.com
www.farm-fresh-produce.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto