Avvisi



















Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il parere di Barry Hugo (DunLash South Africa)

Sistema per migliorare la catena del freddo all'interno del container refeer

Nei container refrigerati, la catena del freddo si interrompe spesso e ciò non permette di mantenere i prodotti ortofrutticoli freschi alla temperatura desiderata.

Barry Hugo, amministratore delegato di DunLash South Africa e Refrigerated Air Flow Technologies (RAFT), spiega: "L'aria fredda è per così dire pigra in quanto si sposta nel percorso che presenta una resistenza minore".

Questa difficoltà ha portato alla creazione del nuovo e riprogettato kit RAFT, che si adatta a qualsiasi container da 40 piedi. Questo kit obbliga l'aria fredda a seguire un percorso più orizzontale, passando attraverso i pallet. Ciò viene ottenuto attraverso la copertura di parte della pavimentazione del container con un rivestimento e bloccando lo spazio al di sopra e al di sotto dei pallet.

Schematica del flusso di aria creata dal kit RAFT (nell'ultima versione le buste di materiale di imballaggio sono state sostituite con paratie in cartone).

Con il convogliamento dell'aria raffreddata attraverso una superficie più piccola e non al di sopra del carico, la velocità dell'aria aumenta e ciò risulta in una penetrazione migliore lungo l'intero carico e, quindi, in una migliore gestione della temperatura della polpa della frutta.

Rispetto ai container di controllo presenti nello stesso viaggio, le prove condotte su drupacee e agrumi in container preparati con il kit RAFT hanno mostrato che il sistema riesce a ridurre la differenza di temperatura nel carico di 1,5°C-2°C, con un impatto diretto sulla qualità all'arrivo.

La temperatura rimane più omogenea dal fronte al retro del container, quando il flusso di aria fredda viene convogliato attraverso i pallet.

Il kit RAFT è stato brevettato in Sudafrica ed è in attesa del brevetto internazionale. Gli sviluppatori non sono al corrente del suo utilizzo in altre parti del mondo.

Il lockdown ha messo in attesa le prove previste per gli avocado, ma Hugo ritiene che sia più che probabile che il valore aggiunto del kit andrà a compensare il costo di 47 dollari a container, grazie a una migliore gestione della temperatura, sia utilizzandolo da solo su un reefer che utilizzandolo come sistema complementare in container attrezzati con CA, MA o generazione di ozono.

Le paratie in cartone vanno a sostituire le buste d'imballaggio gonfiabili
Al posto delle buste di imballaggio gonfiabili, che richiedono un compressore, il nuovo design prevede l'utilizzo di paratie in cartone appositamente progettate e poste nel container tra la parte superiore dei pallet e il soffitto. Inoltre, le paratie vengono posizionate anche alla base dei pallet. Queste bloccano i percorsi preferiti dall'aria fredda, andando praticamente a forzare il suo passaggio attraverso gli stessi pallet. "I risultati che abbiamo ottenuto dai nostri test su agrumi e susine sono stati molto buoni e il kit fornisce un chiaro vantaggio".

Secondo Hugo un prodotto sensibile alla temperatura come l'uva da tavola beneficerebbe dell'uso di questo sistema.

E' disponibile una produzione internazionale e degli accordi di commercializzazione per Paesi selezionati.

Per maggiori informazioni
Barry Hugo
DunLash South Africa 
Tel.: +27 10 590 5865
Email: barry.hugo@dunlash.com
Web: dunlash.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto