Avvisi









Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

COSCO si allontana dal caos di Genova

La paralisi del nodo autostradale di Genova tracima dall'autostrada per colpire direttamente la viabilità cittadina e perfino il traffico portuale. E' la più recente evoluzione delle tempesta viabilistica registrata nel capoluogo ligure la mattina del 3 luglio 2020, quando a causa del prolungamento della chiusura notturna del tratto tra allacciamento A10-A26 ed Arenzano si è creata una coda di venti chilometri in città tra Sampierdarena ed Arenzano.

Questa situazione colpisce anche il porto di Genova, dove i veicoli industriali che caricano e scaricano i container arrivano con forti ritardi, lasciando i contenitori fermi in banchina. A causa di questo intasamento, la compagnia marittima cinese COSCO ha scritto ai suoi clienti, spiegando che a causa del "caos mai visto" nel porto genovese consiglia loro di deviare le spedizioni alla Spezia, ma perfino nei porti adriatici di Trieste, Venezia e Ravenna. 

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto