Un commento a seguito dell'appoggio del ministro Bellanova

Battelli: 'Proseguiamo la nostra attivita' in rappresentanza di tutta la filiera'

"Un'attenzione, da parte del Ministero, che ci fa ben sperare per il futuro". Così Nazario Battelli, presidente dell'organizzazione interprofessionale Ortofrutta italia, commenta la comunicazione ufficiale del ministro Teresa Bellanova relativa alle attività della OI. "Siamo rimasti favorevolmente sorpresi - aggiunge Battelli - in quanto questa presa di posizione ufficiale spero porterà a una collaborazione ancora più stretta. In passato, con altri ministri, abbiamo avuto più difficoltà a dialogare".

Battelli sottolinea che l'attenzione del ministero è un vantaggio per tutta la filiera in quanto "noi non rappresentiamo un'azienda, o un gruppo, o noi stessi, ma l'intera filiera ortofrutticola italiana di fronte ai consumatori. Il fatto che il ministro abbia riconosciuto questo ruolo, è una garanzia per i consumatori stessi e per le campagne di promozione che portiamo avanti".

Il ministro Bellanova aveva scritto: "Saluto con molto interesse la campagna di promozione e comunicazione varata dall'Organizzazione Interprofessionale Ortofrutta Italia, che invita i consumatori ad acquistare i nostri prodotti di stagione e contemporaneamente divulga informazioni utili, per una conoscenza più approfondita. Dopo quelle dedicata nei mesi scorsi alle fragole, al pomodoro e alle ciliegie, mi auguro che anche questa appena avviata sul melone con il coinvolgimento dell'intero comparto nazionale insieme a migliaia di punti vendita delle principali catene di distribuzione e a molti negozi specializzati e di prossimità, incuriosisca e convinca i nostri consumatori ad acquistare e consumare la nostra ortofrutta".

"Aver voluto caratterizzare la campagna di comunicazione anche con consigli sull'utilizzo in cucina e sugli abbinamenti. Ritengo possa essere un ulteriore invito a gustare le nostre eccellenze, a portare sulle tavole i prodotti della nostra terra, a fidelizzare i consumatori. Confermando che siamo l'Italia e l'Italia fa bene", ha concluso il ministro.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto