Scienziati spagnoli studiano il possibile uso di aglio viola di Las Pedroñeras contro il Covid-19

Il governo provinciale della provincia spagnola di Cuenca ha comunicato che presto firmerà un accordo con l'Università di Castiglia-La Mancia (UCLM) per la concessione di 30.000 euro ad un progetto di ricerca, che sta studiando i possibili benefici dell'aglio viola di Las Pedroñeras contro il Covid-19. Il progetto è diretto da Ignacio Gracia e Juan Francisco Rodríguez.

Lo studio indagherà le proprietà antinfiammatorie dell'aglio viola di Cuenca, che potrebbe agire come procoagulante nei casi più gravi, in cui il virus provoca trombi nei pazienti.

Il governo provinciale di Cuenca ha fiducia nei risultati che questo studio potrebbe rivelare. Secondo il suo presidente, Álvaro Martínez Chana, "se la pandemia ci ha mostrato qualcosa, è che dobbiamo sostenere la comunità scientifica".

Fonte: eldiario.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto