Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Alessandro Dal Bello scrive ai suoi contatti commerciali nei Paesi Bassi

'Solo uniti supereremo questa crisi': lettera aperta agli operatori olandesi

Più solidarietà in Europa, altrimenti ci saranno gravi conseguenze economiche e non solo nei paesi più a rischio emergenza Covid-19, ma anche in quelli che potrebbero voltare le spalle all'Europa stessa. E' il succo di una lettera che Alessandro Dal Bello, della ditta Dal Bello SIFE, sta inviando a tutti gli operatori olandesi che, ogni giorno, gli inviano i listini per acquistare frutta esotica.

Alessandro Dal Bello

"Ricevo con molto piacere i listini quotidiani che mi invii - inizia così la lettera di risposta ad ogni operatore olandese - e spero di continuare a riceverli. Sono listini che puoi inviare perché all'interno dell'Unione europa c'è libertà di movimento delle persone e delle merci. La tua azienda commerciale è molto cresciuta, negli anni, grazie anche ad aziende spagnole, francesi, italiane che hanno comprato i vostri prodotti. Ora, nella maggior parte delle nazioni in cui commercializzate la vostra frutta c'è una emergenza sanitaria che ogni governo combatte con le proprie risorse economiche. Le risorse ci sono, ma non basteranno per tornare alla normalità. Serviranno molti più soldi di quanto immaginiamo: per questo abbiamo bisogno di una Europa solidale ed unita".

Dopo l'introduzione, Dal Bello va al nocciolo della questione: "In questi giorni il vostro governo olandese, rifiutando l'emissione garantita dall'Europa dei Covid-Bond (Corona Virus Bond) sta mettendo in serio pericolo l'unità europea e, di conseguenza, la vostra stessa esistenza come compagnia commerciale. Infatti, se non facciamo un fronte unico europeo contro il virus, superata questa emergenza mondiale, il commercio non ritornerà come prima, perché rimarrà il risentimento delle persone verso coloro che non hanno avuto il cuore di aiutare le nazioni in difficoltà. Noi italiani, gli spagnoli, i francesi ma direi tutti noi che crediamo all'Europa unita ci aspetteremmo anche da voi, olandesi e tedeschi, una maggiore solidarietà tangibile e concreta".

Dal Bello conclude scrivendo: "Ti chiedo, se potete, di fare lobby sul primo ministro dei Paesi Bassi, affinché non si opponga all'emissione dei bond europei. Fategli cambiare idea! Facendo questo aiuterete non solo le economie delle nazioni maggiormente colpite dalla malattia Covid, ma anche la vostra azienda, che potrà continuare a commercializzare prodotti ortofrutticoli in tutta Europa".

Contatti: 
Dal Bello SIFE
Corso Stati Uniti 23 
35127 Padova (PD) - Italy
Tel.: +39 049 8703000
Email: direzione@sife.it 
Web: www.dalbellosife.com    


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto