Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La testimonianza di Sébastien Pelka (Direct Market)

Reindirizzare la produzione locale ai supermercati carenti in ortofrutta

"I produttori locali possono svolgere un ruolo importante in questo momento di crisi", riferisce Sébastien Pelka della Direct Market. "Il Coronavirus ha causato delle carenze nei supermercati di prodotti di base, tra cui frutta e verdura. I supermercati faticano a ottenere i loro rifornimenti. Allo stesso tempo, i produttori locali hanno alcune scorte disponibili. La chiusura delle scuole ha causato cali importanti per i loro fornitori. Dobbiamo reindirizzare tutti questi volumi alla distribuzione".

Per i produttori che sono abituati a vendere i loro prodotti ai rivenditori, il Coronavirus ha già fatto aumentare le loro vendite. Questo è soprattutto il caso di ortaggi come patate e cipolle, nonché uova e carne. I produttori che non lavorano ancora con i rivenditori, patiscono questa situazione, secondo Sébastien.

Lo stock di un produttore che vende i suoi prodotti tramite Direct Market. Patate destinate ai supermercati Auchan.

Nelle prossime settimane, Sébastien prevede di soddisfare l'elevata domanda di prodotti locali che arriva dai consumatori. "Date le attuali difficoltà su scala globale, le produzioni locali sembrano un'opzione più sicura rispetto a quelle importate".

Sébastien sottolinea l'urgenza di riequilibrare rapidamente l'offerta, o alcuni produttori che lavorano con la ristorazione collettiva si troveranno in grande difficoltà, e altri produttori raggiungeranno il limite della loro produzione. "A tutti ci sentiamo di dire che Direct Market è qui, rimaniamo uniti. Stiamo partecipando attivamente al ripristino della situazione".

"Direct Market favorisce le relazioni tra produttori e rivenditori che ancora non si conoscono. Attualmente, stiamo anche lavorando con produttori e supermercati per garantire lo spostamento dei prodotti dalle aziende agricole".

"Vogliamo aiutare a riequilibrare l'offerta in Francia. Stiamo lavorando per tutti, senza clausole di abbonamento e con la massima empatia. Lavoriamo insieme per creare un mondo sostenibile".

La situazione attuale al mercato di Rungis

Per maggiori informazioni
Sébastien Pelka
Direct Market
Web: www.direct-market.fr


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto