Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

In Spagna

A Cordova la raccolta degli asparagi selvatici inizia in anticipo

Nella provincia spagnola di Cordova, la stagione degli asparagi selvatici è iniziata in anticipo, a causa del clima favorevole. Le aree in cui è possibile raccogliere questi ortaggi sono Subbética, Campiña, Sierra Norte, Los Pedroches e Sierra Sur.

Juan Gil, professore e ricercatore del dipartimento di genetica della Higher Technical School of Agronomic and Forestry Engineering (Etsiam) dell'Università di Cordova, afferma che ci sono quattro specie di asparagi selvatici che crescono in diverse aree della provincia.

La prima di queste specie è l'Asparagus acutifolius, noto come asparago selvatico. E' il più comune e anche ampiamente presente in Sierra Norte, Campiña e Sierra Sur.

La seconda specie è l'Asparagus albus, noto come asparago bianco. Predilige terreni calcarei ed è molto comune nella Sierra Sur (Subbética), sebbene possa essere trovato anche in Campiña e nella Sierra Norte.

A queste due specie bisogna aggiungere l'asparago aphyllus, noto come asparago costiero, che preferisce terreni acidi o sabbiosi, e si trova solo nel nord della provincia di Cordova, in particolare in Sierra Morena e Los Pedroches. L'ultima specie citata dal ricercatore è l'Asparagus horridus, che cresce solo nella Subbética, poiché predilige i terreni calcarei.

Gil afferma che le specie selvatiche sono una risorsa preziosa, poiché possono fornire resistenza alle malattie, un contenuto più elevato di composti funzionali, come i flavonoidi, e una maggiore tolleranza al clima arido.

Un massimo di 5 chilogrammi
Sebbene gli asparagi possano essere raccolti liberamente, la loro vendita diretta è limitata. Il servizio di gestione ambientale del governo dell'Andalusia afferma che la quantità massima per raccoglitore che può essere venduta è di cinque chilogrammi al giorno.

Fonte: eldiadecordoba.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto